accedi | registrati | 21-11-2019

Un importante accordo di collaborazione è stato stipulato in data odierna con l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Reggio Calabria

Affido diurno dei minori, attivato sportello informativo da Agape

di Redazione Web 21/06/2019

Un importante accordo di collaborazione è stato stipulato in data odierna tra l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Reggio Calabria e il Centro Comunitario Agape da sempre impegnato sul fronte della tutela dei minori e dell’infanzia abbandonata. In virtù di tale accordo si garantisce l'attivazione di uno sportello informativo con l'obiettivo di fare da ponte tra coloro che desiderano avvicinarsi all'esperienza dell'affido, nelle sue diverse possibili configurazioni, e il Comune, Istituzione titolare del servizio. Gli interessati potranno presentarsi allo sportello “Informaffido”  che avrà il duplice scopo di fornire informazioni e chiarimenti sull’affidamento familiare e segnalare le disponibilità raccolte tramite colloquio al referente centrale per l’Affido del Comune; tale servizio verrà realizzato gratuitamente da professionisti volontari che operano presso l’Agape non prevedendo alcun onere economico per l’Amministrazione Comunale.
Per una più efficace ed adeguata realizzazione dell’iniziativa in questione il Comune di Reggio Calabria  e l’Agape definiranno incontri periodici congiunti per monitorare l’andamento dell’iniziativa di solidarietà, dal punto di vista dei volontari aderenti al progetto e da quello dei piccoli accolti. Nel mese di giugno, inoltre, verrà avviata ufficialmente la Campagna Affido tramite la quale si intende promuovere in particolar modo la ricerca di famiglie o singole persone disponibili all’affidamento diurno in favore di minori  appartenenti a famiglie “fragili” in carico ai Servizi Sociali. L’iniziativa in questione coinvolgerà tutto il territorio metropolitano con particolare riferimento a parrocchie, scuole e associazioni. Alla conferenza stampa di presentazione dell’accordo sono intervenuti Lucia Nucera, assessore alle politiche sociali, Mario Nasone, presidente del Centro Comunitario Agape, Emanuele Mattia, garante della città metropolitana, Mariagrazia Marcianò, referente area minori del Comune di Reggio Calabria per illustrare i contenuti dell’accordo. Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha concluso esprimendo profondo apprezzamento per il lavoro congiunto tra Servizi Sociali e associazione Agape e impegnandosi ad estendere il protocollo a tutto il territorio della città metropolitana.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative