accedi | registrati | 11-11-2019

Tra i migliori della sfida coi pugliesi il capitano Stefano Botta

Reggina-Fidelis Andria, centrocampo promosso

di Enzo La Piana 12/12/2016

Le pagelle di Reggina - Fidelis Andria

Sala 6 - Pronto sulla botta dal limite di Cruz nel primo tempo, non corre mai rischi particolari.

Cane 6,5 - Molto attivo, ha spinto molto sulla fascia di sua competenza.

Kosnic 6 - A volte precipitoso e istintivo, ma nel complesso prova a dare serenità al reparto.

Gianola 6 - Cruz è avversario ostico, lui sceglie di giocare sempre d'anticipo, avendo semrpe la meglio.

Possenti 5,5 - Non molto incisivo, nonostante la possibilità di mettere in difficoltà la squadra avversaria.

Bangu 6,5 - Un buon primo tempo, è calato nella ripresa. Ammonito, salterà Pagani. Dal 78′ Romanò s.v.

Botta 6,5 - Buoni i due tentativi da fuori, ha dimostrato di avere il senso della posizione.

De Francesco 6,5 - In ripresa sia fisicamente che nelle idee, ma la squadra non è al meglio per seguirlo.

Tommasone 5 - Alla sua prima da titolare, schierato da Zeman troppo basso e non incide. Dal 67′ Tripicchio s.v.

Bianchimano 5 - Nonostante l'impegno e la stazza viene lasciato troppo solo in avanti. Di testa perde tutti i duelli. Dal 91′ Lancia s.v.

Porcino 5 - A destra fatica più del previsto, ma anche quanto passa a sinistra manca comunque in pericolosità.

Zeman 5 - Gioca a sorpresa la carta Tommasone,che non sortisce gli effetti sperati.La squadra, arrivata alla trequarti ospite non riesce mai a rendersi pericolosa.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative