accedi | registrati | 15-12-2019

Mancano davvero pochi posti prima di esaurire il numero dei discenti previsti per il Corso dell'Issr

Laurea in Dialogo interculturale, immatricolazioni ancora aperte

di Redazione Web 29/10/2019

L'Istituto Superiore di Scienze Religiose "Mons. Vincenzo Zoccali" di Reggio Calabria ha notato come il fenomeno dell’immigrazione, ha portato all’attenzione di tutti la necessità di un impegno a lavorare all’opera di integrazione, in realtà già sentito nella nostra Chiesa calabrese, che ha maturato da tempo la consapevolezza di dover svolgere, per la sua posizione geografica, un ruolo-pilota per un incontro tra le culture dell’area mediterranea. La posizione geografica della città di Reggio, l’impegno di accoglienza vissuta con gli immigrati in questi anni, la tradizione interculturale e interreligiosa del territorio, che va lontana nel tempo, le scelte di cooperazione con Chiese sorelle in paesi del mediterraneo, in particolare Grecia e Gerusalemme, e dell’Africa (Rwanda, Congo e Madagascar), ha fatto sì che si operasse la scelta di considerare lo spazio del dialogo interculturale e interreligioso come ambito privilegiato per proporre una riflessione fondata su basi scientificamente solide perché l’azione di dialogo fosse costruita su percorsi certi. Ecco allora il perché della proposta di una nuova Laurea Magistrale in Dialogo Interculturale e Interreligioso nell'Area del Mediterraneo che siamo certi avrà una ampia accoglienza a motivo della sensibilità che le diocesi calabresi e le vicine diocesi siciliane sentono su questo tema per storia e vocazione.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative