accedi | registrati | 15-12-2019

«Giovani in cammino per una santità possibile» è questo il motto che da 19 anni mette in marcia tanti ragazzi provenienti da tutta Reggio Calabria

Marcia della Pace, l'appuntamento di Attendiamoci è il 1 novembre

di Redazione Web 30/10/2019

“Giovani in cammino per una santità possibile” è questo il motto che da 19 anni mette in marcia tanti ragazzi provenienti da tutta Reggio Calabria, lungo una strada che è divenuta simbolo di cambiamento: lungo quel percorso da Armo ad Aretina, in cui un tempo si commettevano crimini di mafia, i giovani della Parrocchia Maria SS. Assunta di Armo, dell'Associazione Attendiamoci ONLUS, della Cooperativa Comunità Agricola Sant'Arsenio e della Parrocchia Santa Maria della Cattolica dei Greci anche quest’anno marce ranno in data 1 novembre all’insegna dell’azione concreta per un messaggio di unione e fraternità, per dimostrare che ancora oggi è possibile “vivere una santità” che sa di impegno quotidiano e miglioramento del mondo in cui si vive.

La Marcia della Pace Armo-Aretina, giunta alla sua diciannovesima edizione, nasce dalla sinergia organizzativa di giovani appartenenti a diversi contesti associativi e parrocchiali, ma accomunati dal desiderio di essere testimoni entusiasti di una logica di cambiamento, contro il negativo immobilismo imperante.

Gli organizzatori vogliono esplicitare, attraverso la metafora dei giovani in cammino, la volontà di rinnovamento, la condivisione di interessi e intenzioni, proponendo ai giovani stessi, protagonisti della giornata, l’occasione di confronto, di ascolto di testimonianze di rilievo, di stimolo a crescere in una cultura di sviluppo delle proprie risorse, al fine di diventare a loro volta testimoni di eccellenza e accompagnare i più piccoli verso una “santità possibile”.

Tra giochi e attività di vario genere, in un clima relazionale positivo, il tempo opportuno è dedicato anche ad un momento di riflessione: “Comportatevi come cittadini degni del Vangelo" è il messaggio per la conferenza prevista durante la giornata, a cui interverranno come relatori Federica Altavilla, Francesco Creazzo e Stefania Caridi per testimoniare diversi stili di servizio, nell’essere medico, nel fare corretta informazione e nel servire i giovani attraverso la propria passione per l’arte e il teatro.

L’appuntamento per tutti è giorno 1 novembre alle ore 10.30 ad Armo: sarà un'occasione per testimoniare come la Santità sia possibile, mettendosi in cammino insieme.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative