accedi | registrati | 13-12-2019

Attraverso incontri in aula, workshop formativi e attività pratiche, «MAR» vuole destrutturare gli stereotipi alla base delle discriminazioni

Al via «MAR»: il laboratorio musicale che educa all'antirazzismo

di Redazione Web 04/11/2019

Un laboratorio musicale che da un lato, vuole educare gli studenti alla cultura della fratellanza e dell’uguaglianza dell’antirazzismo attraverso lo studio e l’esempio degli artisti internazionali, dall’altro guidarli nella realizzazione di un prodotto creativo che possa essere sintesi e simbolo di un’idea e di un messaggio univoco di fratellanza. Al via il progetto MAR – MUSIC AGAINST RACISM realizzato dall’Istituto Comprensivo Cassiodoro-Don Bosco di Pellaro (RC) in collaborazione con artisti e musicisti del circuito 'Calabria Sona' con il sostegno di Mibac e di SIAE nell'ambito del programma ‘Per chi crea’.

Attraverso incontri in aula, workshop formativi e attività pratiche, MAR vuole destrutturare gli stereotipi alla base delle discriminazioni per origine, genere, orientamento sessuale e supportare l’espressione creativa di sé e il racconto dei vissuti, anche difficili, con la forza comunicativa della musica.

«Un progetto che promuove cultura, durante il quale vogliamo sensibilizzare i ragazzi e far conoscere loro le suggestioni degli artisti del Novecento, partendo da Bob Marley fino ad arrivare a Fabrizio De Andrè. A fine percorso, realizzeremo un brano musicale contro il razzismo da presentare a tutta la cittadinanza», spiega Sebastian Trunfio, esperto MAR.

Un percorso che avrà durata annuale e coinvolgerà un centinaio di studenti. «Noi dobbiamo formare delle persone istruite, ma anche dei cittadini. La musica è uno strumento per insegnare cittadinanza e questo progetto sfrutta proprio le grandi possibilità della musica, che è un linguaggio universale sia geografico che temporale, per stimolare nei ragazzi la capacità di comprendere e diventare dei buoni cittadini del domani», chiosa Eva Raffaella Nicolò, dirigente scolastico Istituto Comprensivo Cassiodoro-Don Bosco.

La conferenza stampa di presentazione del progetto si terrà il 5 novembre alle ore 11.30 presso la Pinacoteca di Reggio Calabria.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative