accedi | registrati | 15-12-2019

Il raccordo cittadino è una delle strade italiane in cui si verificano più incidenti

Lo «certifica» anche l'Aci: la tangenziale della morte è a Reggio

di Redazione Web 12/11/2019

Le autostrade urbane risultano quelle con la maggiore densità di incidenti. La Penetrazione urbana della A24, il Raccordo di Reggio Calabria e la Tangenziale Nord di Milano sono le strade sulle quali si verificano piu' incidenti. Tra le strade con un numero elevato di investimenti: Aurelia, Adriatica, Casilina. Sono i dati che emergono da "Localizzazione degli incidenti stradali 2018" realizzato dall'Aci, che analizza i 37.228 incidenti (1.166 mortali), 1.344 decessi e 59. 853 feriti, avvenuti su circa 55.000 chilometri di strade della rete viaria principale italiana.
Settantasei incidenti su 100 avvengono nei centri abitati, 6 in autostrada e 18 su strade extraurbane; nel 2018 in autostrada e' stabile il numero di incidenti, sulle strade extraurbane aumentano gli incidenti ma rimane sostanzialmente stabile il numero di morti (+4% e -0,7%), nei centri abitati diminuiscono sia incidenti che morti (-2,7% e -4,2%), soprattutto nei piccoli centri attraversati da strade extraurbane.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative