accedi | registrati | 15-12-2019

Il Sae ha promosso una serie di eventi di approfondimento con esperti e teologi: a guidarli i brani del vangelo di Luca

Bibbia ed ecumenismo, percorso in Città

di Redazione Web 13/11/2019

Proseguono le attività del percorso biblico ecumenico per l’anno 2019–2020 in riva allo Stretto. Tutti i dettagli sono stati diffusi dal gruppo di Reggio Calabria del Segretariato delle attività ecumeniche (Sae).
Il titolo dell’iniziativa è «Con Luca, scriba manuetudinis Christi, sulla via della misericordia e della gioia»: il Sae, infatti, propone questo percorso biblico partendo dalle pagine dell’evangelista Luca in ottica ecumenica. A riprova di ciò, la cadenza degli incontri è un giovedì al mese presso il salone della Chiesa Valdese di Reggio Calabria e si inteccia proprio con gli appuntamenti della comunità valdese presieduti dal pastore Rosario Confessore negli altri giovedì del mese. Il primo incontro si è tenuto il 10 ottobre con un introduzione del professor Daniele Fortuna; il prossimo in questa settimana, il 14 novembre, con la riflessione del pastore Rosario Confessore dal titolo «Verso Gerusalemme».
Poi l'appuntamento che si terrà il 5 dicembre e sarà presieduto da don Tonino Sgrò che si soffermerà sul capitolo 11 del vangelo di Luca, esattamente al versetto «Signore, insegnaci a pregare». Il programma è molto ricco e già strutturato per tutto l’anno: il 9 gennaio interverrà il diacono Enzo Petrolino sul tema della sequela di Gesù; il 13 febbraio sarà il turno della professoressa Eugenia Marzotti che si soffermerò sulla figura di Zaccheo. Il 19 marzo, invece, Paolo Virdia inviterà i presenti a riflettere sulla dicotomia ricchezza/povertà nel vangelo di Luca. Il 16 aprile, Attilio Scali, invece proporrà un approfondimento sul capitolo 24, «Gesù stesso si avvicinò e camminava con loro». Infine, l’ultimo incontro sarà corale e prevede gli interventi di padre Daniele Castrizio, padre Gaetano Lombardo e il pastore Rosario Confessore sul Vangelo di Luca oggi.
Oltre questi momenti di riflessione sono programmati dei momenti di preghiera specifici: il 19 dicembre, in preparazione del Natale, padre Gaetano Lombardo e Daniele Fortuna al Santuario Madonna della Grazia di Gallico Superiore, partendo dalle 18.30, terranno un incontro dal tema «I quattro cantici nel vangelo dell’infanzia di Luca». Il 2 aprile, invece, in preparazione della Pasqua, il protopresbitero Daniele Castrizio, guiderà un momento di preghiera presso la Chiesa greco–ortodossa di San Paolo Apostolo alle 18.30. Infine, il 14 maggio, si terrà l’incontro con la biblista e pastora battista, Lida Maggi, presso la Chiesa valdese dalle 18.30.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative