accedi | registrati | 15-12-2019

Al via il Salone dell'Orientamento a Reggio

Quattordicesima edizione con tanti sportelli informativi e incontri con aziende e imprenditori

di Redazione Web 13/11/2019

La cerimonia inaugurale della quattordicesima edizione del Salone dell'Orientamento a Reggio ha visto insieme il presidente del Consiglio Regionale Nicola Irto; l’assessore alle politiche Ue del Comune di Reggio Calabria, Giuseppe Marino; il consigliere metropolitano delegato al Bilancio e alle Politiche giovanili Antonino Castorina; il presidente della Camera di Commercio Antonino Tramontana e la presidente della Cisme Daniela Rossi per il taglio del nastro. Si è entrati, poi, nel vivo dei seminari. Tantissimi studenti hanno preso parte a questa giornata del Salone e hanno partecipato a workshop, seminari e visitato i numeri stands degli espositori.

Di economia nella quotidianità si è parlato con la dottoressa Simona Spagna di Banca Etica che ha spiegato ai ragazzi cosa è la finanza etica e la democraticità delle scelte economiche. Nell’auditorium “Nicola Calipari”, si è parlato di economia, startup, imprenditorialità giovanile e del lavoro autonomo, con il prof. Domenico Nicolò, dell’Università di Reggio Calabria, con il dott. Samuele Furfaro della startup Macingo, e la Camera di Commercio con il presidente Antonino Tramontana e il direttore Natina Crea.

Ancora di orientamento e di scelte giuste da compiere si è parlato con la prof. Filippello, dell’Unime, e inconscio cognitivo e altre storie con i docenti dell’Università Magna Grecia di Catanzaro.

Si è affrontato anche il tema del cyber bullismo e dell’uso consapevole della rete; di politiche giovanili ed ancora di Europa con il Centro Europe Direct di Reggio Calabria. Una giornata intensa che ha affrontato anche i temi del lavoro con esempi di imprese vincenti, come Caffè Mauro, azienda leader del settore che da 70 anni opera a Reggio guardando al mondo. Spazio anche a chi pensa ad un futuro fatto di arte e design con il Naba di Milano. Nel pomeriggio, con la Camera di Commercio, in sala “Levato” sono stati illustrati gli incentivi di Invitalia per le startup innovative e le nuove imprese.

Ultimo appuntamento con il Professional Day, iniziato già ieri, che ha riscosso molta partecipazione da parte dei giovani in cerca di lavoro che hanno potuto fare colloqui con le aziende. Lo spazio dedicato al Lavoro e alle Professioni, nato dalla collaborazione con l’azienda speciale IN.FORM.A della Camera di Commercio di Reggio Calabria, ha offerto opportunità lavorative da parte di aziende e società di recruitment operanti nel campo della information technology, del web design, dell’agroalimentare, del turismo, del settore sanitario, della ristorazione, dei servizi assicurativi e bancari e l’offerta di servizi pubblici per il lavoro della Germania. Più di seicento i colloqui svolti e bilancio più che positivo per le aziende.

Giovedì 14 novembre, sempre dalle ore 9 alle ore 13, si continua con altri seminari e workshop con l’intento di orientare gli studenti e i giovani. Ad aprire all’auditorio “Calipari” ci sarà l’Unica con: “Di che progetto sei? Percorsi di scelta consapevole attraverso la conoscenza di sè”. Ancora segnaliamo alla ore 10:45, a cura della Camera di Commercio: “Donne e lavoro:sfide, opportunità ed esperienze. Progetto Panchine Rosse per l’eliminazione della violenza contro le donne, con la testimonianza di un’esperienza di impresa al femminile da parte della Coop. Soleinsieme. Alle ore 11, in “Agorà” ci sarà “Your choice change your future” con la simpatia di Augusto Favaloro, mentre in sala “Levato” si parlerà di “Giornalista, vecchio mestiere o nuova professione?” con il giornalista Carlo Parisi, segretario generale aggiunto della Fnsi.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative