accedi | registrati | 15-12-2019

Aveva 79 anni e tutt’ora era il parroco di Santa Maria di Porto Salvo a Siderno

Locri-Gerace, l'ultimo saluto a monsignor Cornelio Femia

di Redazione Web 20/11/2019

Don Cornelio Femia ci ha lasciati. Storico collaboratore dei vescovi di Locri–Gerace, è tornato alla Casa del Padre lo scorso lunedì. Aveva 79 anni e tutt’ora era il parroco di Santa Maria di Porto Salvo a Siderno. Le esequie sono state presiedute da monsignor Francesco Oliva, vescovo locrese, proprio nella sua parrocchia a Siderno. «Ci mancherà la profonda umanità, assieme alla testimonianza di una fede semplice, ma colta», hanno scritto i fedeli all’indomani della sua dipartita. «La sua pacata gentilezza», sottolineano i sidernesi giunti in massa all’ultimo saluto al loro parroco «che incontrava tutti, senza distinzioni di condizione personale, sociale o credo religioso».
L’impegno pastorale era per monsignor Femia, la sua unica ragione di vita come lui stesso aveva spiegato in una recente intervista: «Posso dire di essere il piccolo testimone di un cammino di Chiesa che permette oggi a Papa Francesco di parlare con l’autorevolezza del vangelo al mondo da padre spirituale e non più da sovrano, spesso inviso, di uno Stato con privilegi speciali». Un cammino iniziato prestissimo: sacerdote dal 53 anni, durante il suo ministero ha ricoperto diversi incarichi, in particolare Amministratore diocesano della Chiesa di Locri–Gerace in due occasioni cioè durante le vacatio lasciate dai trasferimenti di monsignor Bregantini a Campobasso e di monsignor Morosini a Reggio Calabria. Proprio l’attuale arcivescovo reggino, nel 2008 lo aveva nominato Vicario generale, ruolo che ha ricoperto sino al 2018 quando ha presentato le dimissioni per problema di salute e per l’età.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative