accedi | registrati | 15-12-2019

L'ingegnere reggino stato nominato dal presidente del Consiglio Conte su proposta del Viminale

Santo Rogolino, nuovo dirigente generale dei Vigili del Fuoco

di Redazione Web 22/11/2019

Il Consiglio dei Ministri riunitosi giovedì 21 novembre 2019 , sotto la presidenza del Presidente Prof. Giuseppe Conte, Segretario il Sottosegretario alla Presidenza On. Riccardo Fraccaro, ha – tra l’altro –deliberato, su proposta del Ministro dell’Interno Dott.ssa Luciana Lamorgese, la nomina a Dirigente Generale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco del dirigente superiore ingegnere Santo Rogolino.

L’ Ing. Santo Salvatore Rogolino, nato a Reggio di Calabria il 28/11/1955, attualmente ricopre, con la qualifica di Dirigente Superiore del Ministero dell’interno – Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco–, l’incarico di Dirigente dell’Ufficio Ispettivo per l’Italia Meridionale e Sicilia (Palermo).

Il Dott. Ing. Santo Rogolino è laureato in Ingegneria Civile per la difesa del suolo e la pianificazione territoriale ad Indirizzo Idraulico ed ha conseguito, a seguito del concorso indetto con Decreto Ministeriale 04/09/1982 del Ministero della Pubblica Istruzione, l’Abilitazione all’insegnamento di Costruzioni, Tecnologia delle Costruzioni e Disegno Tecnico.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative