accedi | registrati | 29-3-2020

Le luminarie sì, i mercatini no. In tempi di (quasi) default, a Reggio Calabria si trova l’occasione per dividersi anche a Natale

Natale in centro storico, polemica tra Comune e commercianti

di Redazione Web 05/12/2019

Le luminarie sì, i mercatini no. In tempi di (quasi) default, a Reggio Calabria si trova l’occasione per dividersi anche a Natale. I primissimi giorni del mese sono stati caratterizzati dall’annuncio – tramite Facebook – del Comitato «Corso Sud», associazione di esercenti che da quattro anni organizzava i mercatini di Natale nel centro storico della Città dei Bronzi di Riace.

I commercianti, parafrasando il cantore reggino Nicola Giunta, scrivono «Chist’ è ‘u paisi undi si perdi tuttu, aundi i fissa sunnu megghiu i tia» e proseguono con gli adagi del poeta vernacolare per comunicare la decisione assunta da Palazzo San Giorgio: niente autorizzazioni a Piazza Duomo e Piazza Garibaldi, pochissime per Piazza Italia. La colpa è dei numerosi adempimenti burocratici. Quest’anno il villaggio natalizio neanche inizierà: il Comitato Corso Sud aveva chiesto l’autorizzazione per 31 casette (24 a piazza Duomo, 7 a piazza Garibaldi) ma il Comune ha chiesto «integrazioni documentali» e alla fine gli organizzatori sono stati costretti a tirarsi indietro.

Insomma, c’è poco da essere lieti. Ma è di opinione diversa, il sindaco Giuseppe Falcomatà che ha annunciato – anche lui via Facebook – che «s’accendono le luci. Fervono i preparativi per il Natale a Reggio, abbiamo fatto poco clamore, affrontiamo in questi giorni importanti snodi amministrativi, ma non abbiamo rinunciato a rendere la nostra città luminosa e accogliente, lavorandoci da inizio autunno». Via libera alle luminarie! E il messaggio del primo cittadino si chiude con la solita chiosa sarcastica: «Scommettiamo sulla nostra capacità di rendere Reggio un posto migliore, non schiacciato dalla perdita di prospettive ma rassicurati dalla bellezza del nostro stare insieme. E anche se i voli e i treni per tornare a casa costano un botto, Reggio vi aspetta. Il sindaco non può pagarvi il biglietto salato per tornare a casa ma rendervi più dolci questi giorni di festa». A tal proposito, l’albero di Natale dell’Ail in Piazza Duomo è già arrivato, oggi l’accensione per grandi e piccini a pochi passi dalla Cattedrale reggina.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative