accedi | registrati | 25-9-2020

Previste tre categorie Poesia, Saggio Breve e Narrativa. Gli scritti dovranno pervenire entro febbraio 2020, le premiazioni ad aprile

Parrocchia della Candelora, ecco il premio don Pensabene

di Redazione Web 09/12/2019

La Parrocchia Santa Maria della Candelora e il Masci Rc5 “Don Pensabene”, con il patrocinio del Centro internazionale scrittori Calabria e in collaborazione con L’Avvenire di Calabria (Media– partner) organizza la seconda edizione del Premio letterario per ragazzi “Don Giuseppe Pensabene”. Il Premio è finalizzato a diffondere tra i giovani la figura del pastore, del- l’educatore e del grande letterato Don Giuseppe Pensabene, promuovere la diffusione della cultura umanistica e valorizzare le giovani eccellenze reggine.

Il premio è articolato in tre distinte sezioni: Poesia, che prevede il componimento di una o due poesie, in lingua italiana, entro i limiti di 40 versi ciascuna sul tema “L’uomo e la natura”; Saggio breve, che deve essere formulato in lingua italiana, nel limite massimo di 5.000 caratteri, inclusi gli spazi, sul tema inerente “I giovani e l’associazionismo”; Narrativa, sezione riservata ad un racconto, in lingua italiana, per l’ampiezza massima di 5.000 caratteri, inclusi gli spazi, che si ispiri alla “la Storia della città di Reggio Calabria”. Nell’accezione estensiva racconto rientrano anche il diario e la lettera.

Il Premio è rivolto ai ragazzi di età compresa tra i 10 e i 18 anni che frequentano le Scuole Secondarie, di primo grado e di secondo grado, della Città Metropolitana di Reggio Calabria ed è suddiviso in tre distinte categorie: Scuola secondaria di primo grado; Biennio della Scuola Secondaria di II grado; Triennio della Scuola Secondaria di II grado. La partecipazione è completamente gratuita. I concorrenti dovranno far pervenire entro il 28 Febbraio 2020 la domanda di partecipazione debitamente firmata e scansionata e l’elaborato con il quale si partecipa in formato pdf e in formato word. L’opera deve avere riportato in alto la tipologia (Poesia, Saggio Breve o Racconto). Il tutto dovrà essere inviato all’indirizzo pec premiodonpensabene@ pec.it.

Sull’oggetto della Pec dovrà essere riportata la seguente dicitura “Partecipazione al Premio Don Pensabene – Nome e cognome del concorrente”. La Domanda di partecipazione si può scaricare su formato word dal sito web: www.candelora.it. La Giuria del Premio sarà composta da esperti qualificati nel campo culturale i cui nominativi saranno resi noti in sede di premiazione. Ogni opera verrà esaminata da almeno tre giurati, compreso il presidente.

Il concorso prevede la premiazione dei primi tre classificati in ciascuna sezione per ogni categoria. I premi consisteranno in pergamene e pubblicazione degli elaborati su L’Avvenire di Calabria ed eventualmente altre riviste di settore. I primi classificati, per ciascuna sezione e per ogni categoria, riceveranno in omaggio un libro o un buono libro. Gli autori destinatari dei diversi conferimenti, saranno avvisati tramite posta elettronica o per telefono e dovranno ritirare personalmente i premi assegnati o, in caso di impedimento, con delega rilasciata ad altro soggetto.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative