accedi | registrati | 16-7-2020

Sabato, alla presenza dei familiari e amici, si terrà questo momento inaugurale nel quartiere di Pellaro

Toponomastica, una via intitolata all'architetto Diego Suraci

di Federico Minniti 07/02/2020

In occasione del diciannovesi anniversario dal ritorno alla Casa del Padre, il Comune di Reggio Calabria - per mezzo della Commissione Toponomastica, diretta dal professor Giuseppe Cantarella - terrà una cerimonia pubblica per intitolare una via a Diego Suraci, architetto ed educatore, scomparso l'8 febbraio 2001. Proprio sabato, alla presenza dei familiari e amici, si terrà questo momento nel quartiere di Pellaro: la traversa che congiunge l'arteria principale, la via Vincenzo Nesci (già via Nazionale), con la scuola media "Don Bosco" diverrà via Diego Suraci.
 
Apprezzato architetto, tra le varie attività svolte si impegnò in prima persona anche per i lavori del Soggiorno "San Paolo", casa diocesana in Aspromonte che di anno in anno accoglie le esperienze estive di parrocchie e movimenti del territorio. Ma non solo: fu abile professionista al servizio della Chiesa reggina, come lo ricordano in tantissime parrocchie in cui prestò il suo servizio. Punto di riferimento per la comunità pellarese, a lui è intitolata l'associazione sportiva dilettantistica della parrocchia di Santa Maria del Lume. Parimenti, anche l'auditorium della "Piccola Opera" porta il suo nome. La cerimonia di intitolazione della via nel suo quartiere di Pellaro si terrà alle 16.30, ma sarà preceduta da un incontro seminariale presso il Centro Civico "Cosimo Cardea" e seguita dalla santa messa a suffragio presso la Chiesa parrocchiale.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative