accedi | registrati | 25-11-2020

Sale il numero dei contagi come previsto per questa settimana. Il comune di Montebello è "zona rossa" dopo l'aumento dei casi. A Reggio chiusi i cimiteri

Coronavirus: 114 il numero delle persone positive in Calabria

di Redazione Web 17/03/2020

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 1165 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 114 (+25 rispetto a ieri), quelle negative sono 1051. Questi sono i dati diffusi questo pomeriggio dalla Regione Calabria.
Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:
- Catanzaro: 9 in reparto; 3 in rianimazione; 8 in isolamento domiciliare
- Cosenza: 16 in reparto; 4 in rianimazione; 7 in isolamento domiciliare
- Reggio Calabria: 16 in reparto; 3 in rianimazione; 25 in isolamento domiciliare; 1 guarito; 1 deceduto
- Vibo Valentia: 4 in isolamento domiciliare
- Crotone: 4 in reparto; 13 in isolamento domiciliare
I soggetti in quarantena volontaria sono 4666, così distribuiti:
- Cosenza: 1250
- Crotone: 367
- Catanzaro: 425
- Vibo Valentia: 489
- Reggio Calabria: 2135
Le persone giunte in Calabria negli ultimi quattordici giorni che si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 8419
La presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, ha emanato in data odierna l'ordinanza che dispone la 'chiusura' del Comune di Montebello Jonico (RC). Una misura che si è resa necessaria a seguito del numero di casi di positività al Coronavirus registrati fra ieri e oggi, spiega la stessa presidente. 

Il comune della jonica reggina anche nella preghiera di monsignor Giuseppe Fiorini Morosini che dall'inizio dell'emergenza apre una finestra in rete di prehiera congiunta con la cittadinanza. (clicca quì per sapere tutto)
 
A Reggio Calabria intanto oggi il sindaco Giuseppe Falcomatà a completamento delle misure comunali per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19 ha disposto con ordinanza la chiusura al pubblico dei cimiteri comunali, sino al 25 marzo 2020 e salvo ulteriore proroga. E' garantita comunque l'erogazione dei servizi di ricevimento, inumazione, tumulazione ed estumulazione dei feretri. Per l'estremo saluto è ammessa la presenza dei soli parenti più prossimi, sino ad un massimo di 6 persone.

ATAM, allo scopo di prevenire e contrastare la diffusione del Coronavirus Covid-19, accoglie l’Ordinanza Regionale n. 9/2020 in cui si dispone la riduzione del servizio di trasporto pubblico locale.

A partire, quindi, da mercoledì 18 Marzo 2020 e fino a nuove disposizioni, nell’ambito delle misure urgenti per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica, il servizio di linea sarà ridotto.

Si tratta, naturalmente, di una misura provvisoria che implica il monitoraggio costante della situazione, senza escludere l’adozione di provvedimenti volti al ripristino della normalità o più restrittivi.

Reggio Calabria, i dati del Grande Ospedale Metropolitano

La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che in data odierna sono stati sottoposti allo screening per CoViD-19 192 nuovi soggetti con sospetto di infezione. Di questi, 10 sono risultati positivi al test.
In totale, dunque, ad oggi sono stati sottoposti a controllo 847 pazienti. I casi positivi confermati salgono a 46. I pazienti ricoverati in ospedale sono attualmente 19, di cui 3 in Terapia Intensiva.
Si si raccomanda a chiunque voglia chiedere informazioni o in caso di sintomi sospetti di non recarsi al Pronto Soccorso, ma di contattare il numero Verde 1500 del Ministero della Salute e il numero Verde 800 76 76 76 della Regione Calabria.
Infine, si esorta tutta la cittadinanza a rispettare le norme di sicurezza e restare in casa.

Staff Direzione Generale



Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative