accedi | registrati | 28-9-2020

Si intendono per “generi di prima necessità” i prodotti alimentari, per l’igiene personale e della casa nonché i prodotti farmaceutici e parafarmaceutici.

Covid-19: al via la richiesta di buoni spesa, oggi 10 positivi

di Redazione Web 01/04/2020

In Calabria ad oggi mercoledì 1 aprile 2020 le persone risultate positive al Coronavirus sono 669 (+10 rispetto a ieri), quelle negative sono 7646. In tutto sono stati effettuati 8315 tamponi.
Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:
- Catanzaro: 27 in reparto; 7 in rianimazione; 100 in isolamento domiciliare; 7 guariti; 12 deceduti
- Cosenza: 56 in reparto; 2 in rianimazione; 115 in isolamento domiciliare; 3 guariti; 11 deceduti
- Reggio Calabria: 34 in reparto; 6 in rianimazione; 140 in isolamento domiciliare; 11 guariti; 10 deceduti
- Vibo Valentia: 5 in reparto; 1 in rianimazione; 29 in isolamento domiciliare; 1 deceduto
- Crotone: 22 in reparto; 0 in rianimazione; 64 in isolamento domiciliare; 4 deceduti

I soggetti in quarantena volontaria sono 9021, così distribuiti:
- Cosenza: 3045
- Crotone: 1127
- Catanzaro: 1165
- Vibo Valentia: 578
- Reggio Calabria: 3274

Le persone giunte in Calabria che si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 12.635.
Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale.

E' on line sul sito www.reggiocal.it l'avviso pubblico finalizzato all'erogazione di buoni spesa, a sostegno dei nuclei familiari in difficoltà, per l'acquisto di generi alimentari o prodotti di prima necessità.

Le modalità attuative sono infine state elaborate ed affinate dal Settore Politiche Sociali in modo da ponderare i requisiti di ammissione, con l'obiettivo di individuare i nuovi potenziali beneficiari ma nello stesso tempo tenere nel debito conto la mappa delle povertà del territorio anteriori al diffondersi dell'epidemia.

Il beneficio si intende indirizzato al nucleo familiare, pertanto, le eventuali istanze prodotte dal singolo componente richiedono la valutazione della situazione familiare complessiva.


Altre informazioni utili:
Si intendono per “generi di prima necessità” i prodotti alimentari, per l’igiene personale - ivi compresi pannolini, pannoloni, assorbenti – e prodotti per l’igiene della casa nonché i prodotti farmaceutici e parafarmaceutici.

Il buono spesa è assegnato "una tantum" e l’importo è determinato come segue:
- Nuclei familiari fino a 2 persone € 300,00
- Nuclei familiari da 3 a 4 persone € 450,00
- Nuclei familiari con 5 persone o più € 600,00
- Possono accedere al beneficio del “buono spesa” i residenti nel Comune di Reggio Calabria che abbiano perso la capacità reddituale tale da non consentire il sostentamento del nucleo familiare ed il cui nucleo familiare non gode di patrimonio finanziario disponibile (conto corrente/bancario/postale) superiore ad euro 5.000,00.

Tra gli altri hanno diritto a richiedere il beneficio in questione:
a) soggetti che hanno perso la fonte di reddito a causa dei provvedimenti di chiusura coattiva delle attività lavorative;
b) persone a cui non è stato rinnovato il contratto che non possono accedere agli ammortizzatori sociali, lavoratori senza regolare contratto;
c) soggetti che si trovino nella condizione di povertà al di sotto dell’indice ISTAT;
d) disoccupati di lunga durata;
e) Persone in carico ai servizi sociali che si trovano in situazione di difficoltà economica.

Hanno priorità nell'accesso al beneficio:
- i soggetti di cui alla precedente lett. A) che non siano già assegnatari di sostegno pubblico (REI, RDC e altri strumenti di sostegno al reddito quali il NASPI, DIS-collaboratori. CIGO ordinaria, CIGS straordinaria e CIG in deroga);
-Nuclei familiari numerosi con presenza di minori (5 + componenti);
-Nuclei con disabili in situazione di fragilità economica.
-Anziani soli in attesa di pensione.

Per ottenere il beneficio i nuclei familiari o persone singole interessate devono presentare domanda, utilizzando il modello pubblicato sul sito www.reggiocal.it secondo le modalità indicate nell'Avviso.

Per chi non è in grado di inviare l'istanza in modalità on line sono attivi i numeri di telefono dei Poli territoriali e della Segreteria Politiche Sociali ( dalle ore 9,00 alle ore 13,00: Polo territoriale 1 (Zona nord da Catona a Santa Caterina) 0965 45406 ; Polo Territoriale 2 (Zona Centro Tremulini-Calopinace) 0965 812247; Polo Territoriale 3 - 0965 625323; Polo territoriale 4 - 0965 3622117; Segreteria 0965.3622122

L'acquisto in concreto di generi alimentari o prodotti di prima necessità, avverrà attraverso l’utilizzo dei Buoni spesa, che potranno essere utilizzati presso gli esercizi commerciali convenzionati con il Comune di Reggio Calabria, indicati in un apposito Elenco che sarà pubblicato sul sito web istituzionale del Comune.

L'Avviso rimane aperto all’acquisizione delle richieste, per almeno un mese a partire dalla pubblicazione e comunque fino a conclusione del periodo di emergenza COVID19.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative