accedi | registrati | 31-10-2020

Attualmente ricopre consigliere regionale calabrese delle Polisportive ispirate a san Giovanni Bosco

La Pgs piange Luigi Corio, storico volontario dei salesiani

di Redazione Web 07/04/2020

«Nulla sarà come prima». Queste le parole usate dalla PGS calabrese per commentare la notizia della morta, improvvisa e prematura, di Luigi Corio, storico volontario al servizio dei ragazzi attraverso l'attività sportivia ispirata ai valori di San Giovanni Bosco.
 
Un educatore. Così in tantissimi stanno descrivendo, sulla sua bacheca facebook, padre amorevole di due bambini e marito innamorato della sua dolce metà. Attualmente ricopriva il ruolo di consigliere regionale calabrese delle Polisportive ispirate a san Giovanni Bosco, in passato è stato presidente provinciale e direttore tecnico regionale. Il cordoglio da parte del mondo sportivo. Ma, al netto di titolo e riconoscimenti, era per tutti Luigi. Dentro e fuori la PGS, un esempio di impegno verso i ragazzi.
 
Se ne va così, in modo ancora più atroce, considerando l'ìmpossibilità di celebrare i funerali in virtù dell'emergenza da Covid-19. «Nulla sarà come prima» ed è una considerazione che rende più tristi atleti e dirigenti dello sport reggino.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative