accedi | registrati | 1-6-2020

La situazione complessiva a Reggio Calabria vede attualmente: 37 pazienti in reparto; 4 in rianimazione; 181 in isolamento domiciliare; 17 guariti; 11 deceduti

Covid-19: sono 15 le persone risultate positive in più oggi

di Redazione Web 09/04/2020

In Calabria ad oggi giovedì 9 aprile 2020 sono stati effettuati 14.248 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 874 (+15 rispetto a ieri), quelle negative sono 13.374.
Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:
- Catanzaro: 55 in reparto; 7 in rianimazione; 82 in isolamento domiciliare; 16 guariti; 24 deceduti
- Cosenza: 50 in reparto; 4 in rianimazione; 191 in isolamento domiciliare; 10 guariti; 17 deceduti
- Reggio Calabria: 37 in reparto; 4 in rianimazione; 181 in isolamento domiciliare; 17 guariti; 11 deceduti
- Vibo Valentia: 8 in reparto; 48 in isolamento domiciliare; 1 guarito; 4 deceduti
- Crotone: 18 in reparto; 80 in isolamento domiciliare; 4 guariti; 5 deceduti
Le persone decedute vengono indicate nella provincia di provenienza e non in quella in cui è avvenuto il decesso.

I soggetti in quarantena volontaria sono 8119, così distribuiti:
- Cosenza: 2488
- Crotone: 1365
- Catanzaro: 1552
- Vibo Valentia: 488
- Reggio Calabria: 2226
Le persone giunte in Calabria che ad oggi si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 13.921.
Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale.
È attivo per donazioni alla Protezione civile regionale il c/c IBAN IT 59 S 03111 04599 000000000917 intestato a Regione Calabria emergenza Covid 19.

I dati del Grande Ospedale Metropolitano
La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che oggi sono stati sottoposti allo screening per CoViD-19 92 soggetti. Di questi, 1 è risultato positivo al test.

Ad oggi, i pazienti affetti da COVID-19 ricoverati in ospedale sono 41: 37 in degenza ordinaria e 4 in Terapia Intensiva. I pazienti deceduti sono 11 (oltre il signore deceduto all’ospedale di Melito Porto Salvo). In seguito a 2 dimissioni avvenute in data odierna, i pazienti dimessi perché guariti sono 17.
Si precisa che il numero di ricoverati non è cambiato rispetto al bollettino di ieri in quanto, a fronte delle due dimissioni sopra riportate, vi sono stati due ulteriori ricoveri.

Si raccomanda a chiunque voglia chiedere informazioni o in caso di sintomi sospetti di non recarsi al Pronto Soccorso, ma di contattare il numero Verde 1500 del Ministero della Salute e il numero Verde 800 76 76 76 della Regione Calabria.
Si esorta tutta la cittadinanza a rispettare le norme di sicurezza e restare in casa.


La presidente Jole Santelli ha chiesto alle Forze dell’Ordine di «vigilare con attenzione il traffico in ingresso in Calabria e che ha per destinazione la Sicilia, poiché rischierebbe di trovare un blocco a Villa San Giovanni. Non vogliamo che si ripetano scene già viste e che sia una Pasqua di emergenza per responsabilità che non ci appartengono».

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative