accedi | registrati | 13-7-2020

Sono 4 le proposte arrivate per il bando nato per accogliere idee, progetti, studi e soluzioni sperimentali in risposta all'emergenza da coronavirus

Premiazione «De Masi al Sud–InnovAzione/ReAzioni vs Covid19»

di Redazione Web 04/05/2020

Domani martedì 5 maggio 2020 alle ore 16, sarà trasmesso in diretta sulla pagina facebook ufficiale di Antonino De Masi (@ninodemasi - pagina Fb) - l’evento di premiazione della call “De Masi al Sud – InnovAzione/ReAzioni vsCovid19”.
Il bando promosso da A. De Masi per accogliere idee, progetti, studi e soluzioni sperimentali nel campo delle Scienze Mediche e della Salute/Malattie infettive e delle Scienze Social/Economiche e della Comunicazione in risposta all'emergenza da coronavirus, alla sua scadenza (giorno 6 aprile 2020), ha ricevuto 4 proposte formulate da professionisti, docenti e ricercatori universitari.

I componenti della Commissione (composta dal promotore, l’imprenditore Antonino De Masi con un esperto di progetti di innovazione, un esperto personale medico malattie infettive, un esperto di laboratori universitari, un esperto di incubazione di progetti innovativi, nelle due settimane successive alla sottomissione delle proposte) in una prima fase hanno studiato e valutato singolarmente i progetti e successivamente si sono confrontati sui criteri di rispondenza delle stesse proposte, ai requisiti raccomandati e validi in termini di valutazione.

Per particolare interesse dell’imprenditore Antonino De Masi, al fine di valorizzare l’esito della call in coerenza con la sua più ampia mission, la commissione valuta all’unanimità meritevole di una borsa di studio “De Masi al Sud”, pari a un premio di euro 5000, il progetto “Anticorpi sintetici 'monoclonal type' per il trattamento del Covid-19”, proposto dal Dott. Francesco Paticucci, in co-autorialità con Prof. F. Puoci dello Spin Off- Macrofarm Srl dell’Unical, riservandosi di investire la seconda borsa di studio in un progetto di valorizzazione delle risorse del territorio calabrese e di risposta alle istanze emerse dalla fragilità socio-economica e imprenditoriale, ai fini di contribuire alla ripartenza post-pandemica.

All’evento, oltre al team proponente premiato, saranno presenti l’imprenditore Antonino De Masi, la coordinatrice scientifica prof.ssa Consuelo Nava e l’amministratore unico della start-up PMopenlab srls arch. Andrea Procopio.
Il verbale con gli esiti della call è disponibile al sito www.demasialsud.com.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative