accedi | registrati | 15-7-2020

L'ex nuotatore e pallavolista veneto gestisce numerosi impianti sportivi del settentrione, approcciandosi al nuoto in unconventional way

Asi, meeting virtuale con Gabriele Salvadori

di Redazione Web 25/05/2020

“Galleggiamento in acqua alta” il titolo del webinar tenuto dal professor Gabriele Salvadori e organizzato da Asi Sud Italia. Grandissimo successo per il meeting virtuale, modalità d’incontro ormai tristemente ordinaria, con l'ex nuotatore e pallanuotista veneto, guru didattica, nonché gestore di numerosi impianti sportivi del settentrione, che si approccia al nuoto in unconventional way, sulle orme del francese Raymond Catteau, pedagogista dell’azione, recentemente scomparso, il cui metodo ha avuto ampio seguito in Italia. Il centro della didattica di Salvadori non è la tecnica ma l’allievo, che non viene istruito in modo meccanicistico, cioè attraverso la ripetizione di gesti, ma cogliendo piuttosto i suoi stessi movimenti. «È l'acqua stessa ad insegnare a nuotare», sono le parole del professore che ha espresso, inoltre, grande soddisfazione per l'ottima riuscita del meeting. Così, istruttori, tecnici e gestori da tutt’Italia hanno aderito numerosamente ed entusiasticamente all’iniziativa di Asi Sud Italia, ideata e coordinata dal responsabile Giuseppe Gangemi. L'incontro, nato come appuntamento unico, verrà bissato sulla base del successo ottenuto e delle numerose richieste pervenute. Gangemi, di concerto col presidente regionale di Asi Calabria, Giuseppe Melissi, è già al lavoro per la realizzazione di un progetto ben più ampio e strutturato. Un altro importante colpo messo a segno dal comparto calabrese di Asi, dunque, che fa del comitato regionale un perno e, nel contempo, vero e proprio quartier generale dal quale partono iniziative trainanti di respiro nazionale, come è stato per Asi Sport in Casa. In un momento ossimoricamente statico per lo sport, Asi tiene alti interesse e attenzione, promuovendo, piuttosto, momenti di formazione, sfruttando mezzi divenuti forzatamente familiari per azzerare le distanze ed offrire spunti di riflessione e di crescita, di formazione e informazione. Tirando fuori questa sorta di alfabetizzazione informatica, Asi è riuscita a trasformare, anche con questa nuova iniziativa, un momento di profonda crisi in occasione per una rinnovata opportunità di crescita.

Partecipa alla discussione

Esegui il login

Articoli Correlati

Tag

nuoto asi calabria
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative