accedi | registrati | 12-7-2020

Oggi, festa di sant'Antonio, ricordiamo anche la figura di colui che è ritenuto lo stratega della carità

Don Luigi Orione, esempio cristiano di umanità e amore

di Redazione Web 13/06/2020

Nel giorno in cui si festeggia sant’Antonio, non si può non ricordare la figura di san Luigi Orione, chiara espressione della carità cristiana. Un esempio del secolo scorso di meraviglia e genio per la sua fede apertamente vissuta insieme ai più fragili. Fu un uomo tenero e sensibile, coraggioso tenace e dinamico; considerato per molti un eroe. Si dice di lui che ebbe la tempra ed il cuore dell’apostolo Paolo. Ha trascorso la sua esistenza ad aiutare i bisognosi, i poveri e gli orfani, combattendo contro l’egoismo ed i sentimenti di odio. Don Orione è ritenuto lo stratega della carità, «fu senza confini perché dilatato dalla carità di Cristo». Di umili origini, divenne sacerdote nel 1895, e negli anni successivi iniziò a raccogliere intorno a sè sacerdoti e chierici che poi andranno a costituire la Piccola opera della Divina Provvidenza. Si recò a Reggio Calabria e a Messina dopo la devastazione del terremoto del 1908; il suo aiuto in quell’occasione e la dedizione mostrata poi verso il popolo reggino in particolare, sono ancora vivi nel ricordo di tutti. Non per niente, contribuì a far rinascere il santuario di sant’Antonio. Proprio per questo e per l’esempio di vita, i reggini gli sono particolarmente devoti. Si è spento nel 1940, ma ha lasciato ai posteri una forte testimonianza d’amore e un insegnamento di profonda fede cristiana; diceva a tutti che solo la carità può salvare il mondo e che «la perfetta letizia non può essere che nella perfetta dedizione di sé a Dio e agli uomini, a tutti gli uomini». La sua canonizzazione si deve alla miracolosa e completa guarigione di Pierino Penacca da un tumore maligno risalente al 1991. I familiari si rivolsero all’intercessione di don Orione e nel giro di una settimana, il congiunto guarì completamente. 

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative