accedi | registrati | 14-7-2020

In particolare vi proponiamo un dibattito a più voci: dall'economista della Bocconi, Zucchetti, passando per il referente di Libera Calabria, don Ennio Stamile, nonche ambientalisti e geologi

Domenica in edicola. Ponte, un miliardo di dubbi

di Redazione Web 13/06/2020

Torna in edicola L'Avvenire di Calabria. Tema d'apertura di questo numero, in uscita domenica 14 giugno assieme ad Avvenire, è il dibattito (rifiorito) sul Ponte sullo Stretto. In particolare vi proponiamo un dibattito a più voci: dall'economista della Bocconi, Zucchetti, passando per il referente di Libera Calabria, don Ennio Stamile, nonche ambientalisti e geologi. Ma non solo. A pagina 7 riflessioni No Ponte su un tema che torna ciclicamente di attualità. Un sogno antico quanto lo Stretto che deve fare i conti con una terra ballerina e soggetta a rischio idrogeologico. Non un secco rifiuto al progetto, ma la consapevolezza che sono altri gli interventi che servono nell’immediato.

A pagina 2 un viaggio nella storia e nelle prospettive del territorio legate all’Oro verde di Calabria: il bergamotto. Dalla grande produzione a cavallo tra ‘800 e ‘900 ai giorni nostri attraverso l’analisi dello storico Pasquale Amato, la Stazione delle essenze, il nuovo Museo dedicato e il Consorzio che oggi diventa voce autorevole. Attualità e società. Spazio a un ricco reportage sulla "Casa del Sole" dopo il furto dei mezzi agricoli della scorsa settimana e al ruolo dell'Università per lo sviluppo del territorio.
 
Abbiamo dato ampio spazio al tema della cultura, ripercorrendo alcuni passaggi storici che hanno portato alla costruzione della Cattedrale di Reggio Calabria, passando poi alla ripartenza anche sul piano musicale in città, con la riapertura del Conservatorio “Cilea”.

In tema di vita ecclesiale, poi, uno speciale sugli anniversario di monsignor Mondello (sessantesimo di sacerdozio) e don Italo Calabrò (trentesimo dalla morte). Senza dimenticare la proclamazione delle Virtù eroiche di monsignor Giovanni Ferro. Un sentito ricordo fraterno a Paolo Battaglia, un reggino che ha dedicato la sua vita all’impegno parrocchiale e sociale nella sua città. Ed è la città che viene omaggiata con un video speciale in occasione degli 85 anni dall’edificazione della chiesa di San Giorgio al Corso.
 
Grande attesa in Cattedrale per le ordinazioni dei futuri sacerdoti, mentre sul fronte regionale, di rilievo è l’omaggio al medico senza frontiere Gianfranco De Maio, scomparso recentemente, che per anni si è speso per i più bisognosi del mondo. Abbiamo affrontato, inoltre, la triste realtà della ludopatia, sempre più presente in Calabria, su cui è intervenuto anche monsignor Francesco Savino, vescovo della diocesi di Cassano allo Ionio.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative