accedi | registrati | 1-10-2020

Il 20 giugno sarà una data importante per la Chiesa reggina. In particolare nella Basilica Cattedrale, dalle 18, si svolgerà una liturgia eucaristica in cui verrà ricordati monsignor Mondello e monsignor Ferro

L'arcidiocesi di Reggio Calabria in festa per i suoi pastori

di Redazione Web 17/06/2020

Il 20 giugno, alle 18, la Basilica Cattedrale di Reggio Calabria ospiterà la Messa per il sessantesimo di sacerdozio dell’arcivescovo emerito, monsignor Vittorio Luigi Mondello e per rendere grazie per la proclamazione delle Virtù eroiche del Servo di Dio, monsignor Giovanni Ferro. Una giornata dall’altissimo valore spirituale e comunitario per l’arcidiocesi di Reggio – Bova che potrà essere seguita anche in diretta streaming sulla fan page Facebook de L’Avvenire di Calabria.

A presiedere la messa sarà l’arcivescovo emerito di Reggio Calabria, monsignor Mondello. Accanto al sessantesimo anniversario di monsignor Mondello, ordinato sacerdote il 21 giugno 1960, si celebrerà la proclamazione delle Virtù eroiche del Servo di Dio, la cui notizia è giunta lo scorso 6 luglio. Il Santo Padre Francesco, infatti, ha ricevuto in Udienza Sua Eminenza Reverendissima il Signor Cardinale Angelo Becciu, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Durante l’Udienza, il Sommo Pontefice ha autorizzato la Congregazione a promulgare il Decreto riguardante le virtù eroiche del Servo di Dio Giovanni Vittorio Ferro, dell’Ordine dei Chierici Regolari di Somasca, Arcivescovo di Reggio Calabria–Bova; nato a Costigliole d’Asti (Italia) il 13 novembre 1901 e morto a Reggio Calabria (Italia) il 18 aprile 1992.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative