accedi | registrati | 25-9-2020

La Calabria è tra le venti proposte progettuali giunte al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali

Un progetto calabrese al bando ministeriale «Distretti del cibo»

di Redazione Web 24/06/2020

Tra le venti proposte progettuali giunte al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali per il primo bando nazionale dei “Distretti del Cibo”, c’è anche un progetto proveniente dalla Calabria. A presentarlo è il “Distretto del cibo medio jonio catanzarese e della Valle del Crocchio scarl”. Entro i prossimi due mesi si conoscerà l’esito della selezione.

«Il bando finanzierà progetti da 4 a 50 milioni di euro di investimenti che dovranno essere realizzati entro 4 anni – dichiara il sottosegretario alle politiche agricole, Giuseppe L’Abbate – Con lo strumento dei Distretti del Cibo si rafforza il concetto di filiera e si sostiene la sua presenza sul territorio, garantendo ulteriori risorse e opportunità per la relativa crescita. L’erogazione del contributo in conto capitale copre un’ampia tipologia di spese ammissibili e avverrà per stato di avanzamento, subordinatamente all’effettiva realizzazione della corrispondente parte degli investimenti. Un’opportunità da cogliere per le imprese e che – conclude L’Abbate – è intenzione del Ministero delle Politiche Agricole continuare a finanziare ed incentivare».

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative