accedi | registrati | 2-7-2020

A presiedere la cerimonia sarà l’arcivescovo metropolita di Reggio - Bova, Giuseppe Fiorini Morosini

In Duomo il rito esequiale in suffragio di don Benvenuto Malara

di Redazione Web 28/06/2020

Si svolgerà domani lunedì 29 giugno 2020 alle 10:30 nella Cattedrale di Reggio Calabria la celebrazione delle esequie di don Benvenuto Malara, scomparso la scorsa notte. A presiedere la cerimonia sarà l’arcivescovo Giuseppe Fiorini Morosini.

Nato a Santo Stefano d’Aspromonte il 25 ottobre 1936 era stato ordinato sacerdote l’8 luglio del 1962. Una vita di fede spesa nell’area grecanica, in quella Melito Porto Salvo dove era stato parroco per ben 52 anni prima di essere nominato Canonico del Capitolo Metropolitano di Reggio Calabria nel 2019.

Padre premuroso della sua comunità ed esempio di vita sacerdotale ha visto nascere e crescere tante famiglie accompagnandole nella gioia e nel dolore. Grande il suo impegno verso i giovani. Il suo lavoro accanto a quello di don Italo Calabrò ha permesso che sorgesse il Centro di Pilati.

Ricordato da tutti con affetto, sono tantissimi in queste ore i messaggi anche sui social a livello istituzionale e cittadino che esprimono un ricordo per don Benvenuto. L'arcivescovo Morosini lo aveva recentemente definito «modello sacerdotale»

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative