accedi | registrati | 2-7-2020

Un fiume di solidarietà a Nello Scavo, inviato di Avvenire, dopo l’intimidazione ricevuta via Twitter

Tratta esseri umani, ancora minacce a Nello Scavo (Avvenire)

di Redazione Web 30/06/2020

Un fiume di solidarietà a Nello Scavo, inviato di Avvenire, dopo l’intimidazione ricevuta via Twitter. «Fermate i vostri sporchi affari. Altrimenti vi fermiamo noi», ha scritto in un post Neville Gafà, fino a pochi mesi fa direttore dell’Ufficio del Primo ministro di Malta, dopo che il giornalista lo aveva incalzato su alcuni dossier sui quali sta indagando da tempo. Il post era diretto, oltre che a Scavo, anche ad Alarm Phone e Rescue Med. Il governo di Malta ha espresso sconcerto. Il Viminale segue il caso.
 
«È capitato di sentir definire in molti modi il nostro lavoro di cronisti in questo giornale di limpida ispirazione e tradizione, ma l’espressione «sporchi affari» nessuno aveva mai osato usarla. Ora è stata scagliata in un post minaccioso anche contro il nostro inviato Nello Scavo da un personaggio maltese, Neville Gafà, indiziato di traffici, essi sì, "sporchi" e accusato di aver orchestrato la campagna contro Daphne Caruana Galizia, giornalista sua connazionale assassinata a causa del coraggioso lavoro di inchiesta che conduceva. Posso solo dire che sui social Gafà si è dimostrato uomo senza scrupoli. Che da Malta, nazione amica e vicina per cultura e geografia, ci aspettiamo chiarezza e fermezza. Che continuiamo le nostre cronache pulite. E che Nello è tutti noi», ha scritto il direttore di Avvenire, Marco Tarquinio.

Partecipa alla discussione

Esegui il login

Articoli Correlati

Domenica non perdere la nostra inchiesta sulle case popolari

27/06/2020 - Torna in edicola L'Avvenire di Calabria, in uscita - come ogni domenica - con Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani. L'apertura di questo numero è una nostra inchiesta giornalistica esclusiva sul caso-alloggi popolari scoppiato a Palazzo San Giorgio dove il Comune ha deciso di indagare...su se stesso. Vi sveleremo i retroscena, carichi di dubbi, che hanno portato a questa scelta che sta creando più di un mal di pancia nella maggioranza.

Domenica in edicola. Rifugiati, ecco la risposta delle parrocchie

20/06/2020 - Torna L'Avvenire di Calabria, in uscita, domenica assieme ad Avvenire: tema d'apertura è la Giornata Mondiale del Rifugiato. In particolare, vi raccontiamo l'esperienza di accoglienza delle parrocchie reggine. Rispetto all'attualità, poi, vi proponiamo un reportage sulla Coop Rom 95: ecco la situazione attuale. Per la vita ecclesiale, spazio al focus su monsignor Modello e don Italo Calabrò.

Domenica in edicola. Ponte, un miliardo di dubbi

13/06/2020 - Torna in edicola L'Avvenire di Calabria. Tema d'apertura di questo numero, in uscita domenica 14 giugno assieme ad Avvenire, è il dibattito (rifiorito) sul Ponte sullo Stretto. In particolare vi proponiamo un dibattito a più voci: dall'economista della Bocconi, Zucchetti, passando per il referente di Libera Calabria, don Ennio Stamile, nonche ambientalisti e geologi. Tanti gli altri temi affrontati: come un ricco reportage sull'Università.

Tag

Nello Scavo Avvenire Migranti
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative