accedi | registrati | 8-8-2020

Il presidente del Veneto Luca Zaia è intervenuto in relazione alle polemiche per lo spot dell'associazione dei Comuni della Locride

Spot Locride, Zaia: «È un vero autogol, perché spiagge deserte?»

di Redazione Web 01/07/2020

"Mi viene persino da sorridere perche' se osservi quello spot con attenzione si scopre che e' un vero autogol: prima si screditano ambientalmente e dal punto di vista sanitario interi territori, poi si passa a magnificare - giustamente e correttamente - l'attrattivita' delle spiagge e delle localita' marittime della Calabria". Lo dice il presidente del Veneto Luca Zaia in relazione alle polemiche per lo spot dell'associazione dei Comuni della Locride. Zaia ne ha parlato a margine della presentazione a Jesolo della promozione congiunta in Germania del litorale di Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna. "Realta' che, tuttavia - aggiunge Zaia -, sono desolatamente vuote. Chi ha ordinato o realizzato lo spot, si chieda allora perche' le spiagge calabresi sono cosi' oggettivamente belle ma cosi' oggettivamente deserte. Ci sara' pure un motivo...Il turismo e' rispetto e liberta'".

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative