accedi | registrati | 19-11-2019

Convegno promosso dall'Ordine degli Avvocati reggini

"Dopo di noi": a Reggio Calabria si discute della legge

di Federico Minniti 06/02/2017

L'assistenza alle persone con disabilità gravi e prive di sostegno familiare al centro di un importante attività di confronto pubblico promosso dal comitato per le pari opportunità dell'ordine degli avvocati di Reggio Calabria e che si terrà il prossimo 10 febbraio, dalle 15.30 alle 18.30, presso la sala conferenze di Palazzo Alvaro nella Città metropolitana dello Stretto.

Un tema di stringente attualità dopo l'approvazione della Legge 112 del 2016, varata dai ministri Giuliano Poletti e Beatrice Lorenzin, rispettivamente responsabili dei dicasteri di Lavoro e Salute del governo nazionale.

Ma quali ricadute sul territorio? Quali le innovazione e quali le criticità di questo dispositivo? Se ne parlerà insieme a relatori di primo piano proprio grazie all'iniziativa sostenuta anche dall'Ordine degli Avvocati reggini.

Ad aprire i lavori ci saranno gli interventi di Maria Grazia Arena, presidente del Tribunale di Reggio Calabria; di Alberto Panuccio, presidente dell'ordine forense reggino; di Michela Calabrò, presidente della commissione "Pari Opportunità" del Comune di Reggio Calabria e di Daniela De Blasio, già consigliera di parità della Provincia di Reggio Calabria.

Ampio spazio ai relatori nella parte centrale del convegno. I lavori, coordinati da Antonietta Occhiuto, presidente del comitato pari opportunità dell'Ordine degli avvocati di Reggio Calabria, prevede l'intervento di Maria MAsi, coordinatrice commissione pari opportunità Cnf; di Tiziana Amodeo, Giudice ordinario togato di Reggio Calabria, con funzioni di Giudice Tutelare; di Letizia Giovine, notaio nel distretto di Palmi e di Sara Bottari, presidente dell'associazione Agiduemila.

Concluderà i lavori Cinzia Nava, presidente della commissione "Pari Opportunità" della Regione Calabria.

Il convegno, oltre a essere un importante momento di confronto socio-politico sul tema del cosiddetto dispositivo di legge "Dopo di Noi", sarà anche valido per il rilascio di crediti formativi.

Appuntamento, quindi, a Palazzo Alvaro, il prossimo 10 febbraio dalle 15.30 alle 18.30.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative