accedi | registrati | 9-8-2020

Si erano spinti troppo in là oltre gli scogli e Marco Siclari, conoscendo bene quella spiaggia, si è subito tuffato per recuperarli

Il senatore Siclari salva due ragazzi in mare

di Redazione Web 20/07/2020

È accaduto ieri, a Villa San Giovanni, dove a causa di un pallone tirato troppo al largo, oltre gli scogli che proteggono la costa, due ragazzini di 14 e 15 anni del quartiere di Arghillà, si sono spinti troppo in là per tentare di recuperarlo. Non appena i due giovani hanno alzato le mani come gesto di richiesta d’aiuto erano oltre i 50 metri dagli scogli; lì si trovava il senatore Marco Siclari, cresciuto in quella spiaggia, che con un materassino trovato nelle vicinanze si è subito tuffato in mare per trarre in salvo i due. I ragazzi si sono aggrappati ed hanno riposato. Il primo una volta che ci sono avvicinati, adagio, agli scogli è tornato a riva da solo, il secondo non è riuscito più a nuotare ed il senatore lo ha soccorso accompagnandolo fino alla riva.
«Non potevo restare a guardare - ha dichiarato Siclari - da padre ho avuto l’istinto immediato di dare soccorso ai ragazzi in difficoltà non pensando alle implicazioni considerando che la corrente era davvero forte».

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative