accedi | registrati | 6-8-2020

«Questa amministrazione aveva il dovere di restituire fiducia, forza e volontà, bisognava avere il coraggio di assumere decisioni importanti»

Stefania Eraclini (FI) subentra a Paris in Consiglio comunale

di Redazione Web 20/07/2020

Oggi subentro per surroga ad un consigliere che mi ha preceduto in termini di preferenze, all'interno di un movimento che non vanta più alcun rappresentante in seno al consiglio comunale.

Un movimento politico, con il quale nel lontano 2014, insieme al gruppo giovani avevamo proposto un progetto politico nuovo, con l’obiettivo di costruire un'idea di città che non è mai stata presa in considerazione da chi la amministra ormai da 6 anni. Un dato di fatto certo emerge: i problemi c’erano ed i problemi ci sono ancora oggi. E questo, non certifica altro che il totale fallimento dell' attuale governance politico- amministrativa. Un’amministrazione assente, inerme ed incapace a gestire la città di Reggio Calabria ridotta ormai ai minimi storici.
Questa legislatura non era semplicemente “importante”: ma era decisiva per mettere le basi per la ricostruzione di una città abbandonata all'inerzia dell'ordinario dovuta alla gestione commissariale.

Questa amministrazione aveva il dovere di restituire fiducia, forza e volontà, bisognava avere il coraggio di assumere decisioni importanti. Cosa è stato fatto di tutto ciò? Assolutamente niente. Una compagine amministrativa che ha perso l’opportunità di rilanciare e valorizzare la nostra città pur avendo a supporto governi regionali e nazionali dello stesso partito.

Ed è per questo che intendo contribuire al progetto di ricostruzione della nostra città metropolitana e cercare di lanciare messaggi positivi aderendo ad una forza politica che in questo momento rappresenta le voci più autorevoli della politica reggina e regionale. Ritengo che questo sia il momento giusto per restituire speranza, forza e vitalità ad un progetto politico vincente ed alternativo all’attuale. La mia scelta nasce dall’esigenza di avere un riferimento politico forte di una governance politica che vuole provare a ricostruire un’immagine ed un’azione amministrativa della città degna del ruolo che dovrebbe avere e che purtroppo non ha.

Tutti questi valori li ho individuati all’ interno del gruppo di Forza Italia grazie e soprattutto al coordinatore On. Francesco Cannizzaro che, attraverso il suo operato fattivo per la città di Reggio Calabria ha dimostrato di essere all' altezza del ruolo affidatogli e sempre pronto a battersi sui tavoli romani per risollevarne le sorti ottenendo notevoli risultati e conquiste, nonostante sia all’ opposizione del governo.

Per questo e per altri motivi ho deciso di aderire a questa forza politica. Sono orgogliosa e fiera di entrare a far parte di questa squadra che vede nel Presidente Jole Santelli la protagonista del cambiamento in Calabria, dimostrando in pochissimi mesi di governo regionale grande lungimiranza e visione politica anche nella qualità di coordinatore regionale del primo partito del centro-destra calabrese. Certa di poter condividere progetti, idee e scelte importanti per il futuro della nostra città assieme ai colleghi consiglieri comunali di Forza Italia Lucio Dattola, Pasquale Imbalzano e il capogruppo Mary Caracciolo che ringrazio per l’accoglienza e la vicinanza sin da subito dimostrata. Oggi più che mai c’è bisogno di un grande lavoro di squadra per un risanamento morale, culturale, economico e sociale della nostra grande Reggio.
Avv. Stefania Eraclini
Consigliere Comunale di Reggio Calabria

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative