accedi | registrati | 30-9-2020

Atam Spa comunica che non tollererà in alcun modo affissioni abusive e deturpanti delle pensiline e delle paline in tutta la città, che, inoltre, ne costituiscono l'arredo urbano

Affissioni abusive, Atam: «Pronti ad adire alle via legali»

di Redazione Web 02/09/2020

Atam Spa comunica che non tollererà in alcun modo affissioni abusive e deturpanti delle pensiline e delle paline in tutta la città, che, inoltre, ne costituiscono l'arredo urbano. Ricordiamo che l'azienda ha, in realtà, centinaia di spazi disponibili all'affissione, ma chiaramente vengono ceduti dopo la firma di un contratto e sono fonte di ricavi da parte di Atam.
 
Non saranno tollerate affissioni non autorizzate e abusiva, né politiche (vista la recente apertura della campagna elettorale), né di altro tipo (aziende che fanno affiggere manifesti) che non siano oggetto di contratto con Atam.
 
Stiamo provvedendo alla documentazione fotografica ed alla rimozione e/o copertura delle affissioni non autorizzate. Atam inoltre tiene a specificare che, non avrà alcuna remora ad adire alle vie legali per ogni caso di affissione abusiva.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative