accedi | registrati | 26-9-2020

A Reggio, Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia saranno protagoniste con le loro produzioni tipiche dallo spiccato legame con il territorio e dal carattere fortemente identitario

Al Museo del Bergamotto l'evento di promozione del Sud Italia

di Redazione Web 05/09/2020

Ospitati dal  Museo Nazionale del Bergamotto di Reggio Calabria, il 10, 11 e 12 settembre dalle 10, si terrà la “Rassegna del Giornalismo Agroalimentare e Agroindustriale Pro Sud”.
La prima edizione di un evento unico pensato per la promozione e la valorizzazione dell'immenso patrimonio agroalimentare del Sud Italia.
Protagoniste: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia e le loro produzioni tipiche dallo spiccato legame con il territorio e dal carattere fortemente identitario.
L'iniziativa intende proporre il Sud Italia come teatro di una manifestazione di rilievo nazionale e internazionale, unica nel suo genere, sul mondo dell'agroalimentare, della comunicazione e del giornalismo di settore.
Tutto quello che sarà presente nella “Rassegna del Giornalismo Agroalimentare e Agroindustriale Pro Sud”, pasticceria, enogastronomia, liquori, conserve, artigianato e quanto di meglio viene realizzato in questo splendido spicchio del Bel Paese, è stato cercato, provato e selezionato tenendo conto dei prodotti alimentari e dell’artigianato, in grado di risvegliare la memoria e tramandare le tradizioni del passato che rappresentano al meglio il forte legame tra una comunità e le sue radici. E questi stessi criteri hanno portato ad identificare nel Museo del Bergamotto di Reggio Calabria la location ideale, luogo che testimonia l'antica produzione del bergamotto e che meglio caratterizza chi ha fortemente voluto la realizzazione dell’evento, reale pioniere nello studio delle possibilità di utilizzo anche in gastronomia di questo meraviglioso agrume.
Il programma prevede incontri con i Consorzi e le Organizzazioni di Categoria, appuntamenti con gli ITS della Calabria e spazio alle Istituzioni e alla Consegna di Premi a varie categorie, tra cui giornalisti e consorzi d’eccellenza, che si sono distinti per aver valorizzato i prodotti agroalimentari del Sud Italia.
Nel corso dei tre giorni, per le cinque regioni protagoniste, presso alcuni dei migliori ristoranti scelti come partner, sarà possibile degustare un piatto dedicato alla rassegna e preparato con gli stessi ingredienti selezionati per la manifestazione.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative