accedi | registrati | 20-10-2018

L'identità tradita dei neonati con la «X»

14/09/2018 - A New York si potrà non riconoscere il sesso. Questo frutto ideologicamente modificato della Grande Mela rende plausibile che due genitori neghino il riconoscimento di ciò che il loro figlio porta nel mondo, come se la sua stessa identità non li riguardasse.

commenta

Diocesi di Cosenza, una nuova Campana per la Cattedrale

12/09/2018 - In occasione della Messa Solenne in onore della Madonna del Pilerio, la Banca di Credito Cooperativo Mediocrati ha donato una nuova campana alla Cattedrale di Cosenza che è stata benedetta dall'arcivescovo monsignor Nolè.

commenta

Humanae Vitae, 50 anni dopo. «Nell’amore non c’è solo l’amore»

25/07/2018 - Quando l’enciclica fu resa nota, la reazione dell’opinione pubblica non fu favorevole. Critiche e rilievi vennero anche dall’interno della Chiesa. A distanza di cinquant’anni dalla sua pubblicazione, però, siamo ancora posti davanti a quello che potrebbe essere ritenuto il suo punto nodale.

commenta

Testamento biologico, a Campo Calabro la tavola rotonda

29/06/2018 - Domani pomeriggio, a partire dalle 18 nella parrocchia di Santa Maria Maddalena di Campo Calabro, si discuterĂ  del delicato tema bioetico dal profilo giuridico alle ricadute concrete nella cura della persona malata

commenta

Uomo del futuro, il ''Panella-Vallauri'' al convegno bioetico

13/06/2018 - Viaggio nel futuro dell’uomo: Homo cyborg, tra tecnoscienza, intelligenza artificiale e nuovo umanesimo. La partecipazione dell’ITT Panella al convegno nazionale di Scienza e Vita a Roma. Scoperte scientifiche, possibilità e limiti dell'avanzamento tecnologico sotto esame

commenta

Atam, regolaritĂ  stipendi garantita dall'accordo con Banca Etica

15/05/2018 - Conferenza stampa di presentazione dell'accordo. L’intesa è volta ad attivare un circolo virtuoso di servizi e occasioni di crescita commerciale sia per la municipalizzata che per i dipendenti dela stessa’azienda di traporto pubblico reggina.

commenta

Figlio di due donne. Neri: «A rischio centralità della famiglia»

30/04/2018 - Intervento del segretario-questore del Consiglio Regionale della Calabria, Giuseppe Neri, sul caso dell'anagrafe di Torino: «Ci si trova davanti a situazioni tanto ambigue quanto pericolose. Da cattolico impegnato in politica, non posso sottacere a quanto sta accadendo».

commenta

Lacrime e domande, perché è morto Alfie Evans?

28/04/2018 - Alfie ha resistito poco piĂą di quattro giorni, con un andirivieni di ossigeno ridato e poi ritolto, nutrizione prima negata e poi riammessa come una concessione e non un diritto umano elementare che spetta a tutti. Era la morte, allora, che si voleva?

commenta

Torino. Finzione d'anagrafe, cancellato il padre

25/04/2018 - Due donne non sono in grado di generare; e se una di loro ha generato, necessariamente con il seme d’un uomo (lo sconosciuto donatore della fecondazione artificiale) essa è la madre, l’unica. La maternità è un fatto, non un qualche concetto.

commenta

Sospesa l’esecuzione di Alfie, ecco cosa è accaduto

23/04/2018 - L'Italia concede la cittadinanza ad Alfie. Ma l'ospedale non cede. Alle 14.30, quando tutto pareva pronto per il distacco del respiratore di Alfie, i genitori hanno ottenuto un'ulteriore dilazione. Ma l'ospedale inglese non cede.

commenta

Naturali, adottati, in provetta: così i giovani «pensano» i figli

20/12/2017 - Anteprima del rapporto dell'osservatorio dell'Istituto Toniolo: aperti sui modi, ma identità in crisi di fronte all’eterologa. Con la scoperta che il mondo giovanile si sente personalmente a disagio di fronte a soluzioni «di frontiera».

commenta

Bertolone: «Sensibilizzare i fedeli sulla donazione degli organi»

27/10/2017 - In una lettera l'invito del presidente dei vescovi calabresi: «La Chiesa non è assolutamente contraria alla donazione d’organi, anzi non solo la ritiene compatibile con la morale cristiana, ma la considera un atto di altruismo, da incoraggiare»

commenta

La Corte europea sospende le cure al piccolo Charlie

28/06/2017 - Il braccio di ferro con la coppia inglese si conclude con il verdetto negativo della Corte europea dei diritti umani: si possono sospendere le cure che tengono in vita Charlie Gard.

commenta

Charlie, la vita debole non va mai spenta

14/06/2017 - Charlie è una persona, piccola e indifesa. Lo sanno bene i suoi genitori che lo assistono nel suo lettino. Loro non si arrendono, hanno avviato anche una raccolta fondi su internet per poter garantire nuove cure sperimentali.

commenta

Giornata per la Vita, dono da riscoprire e tutelare

04/02/2017 - In un mondo che attraverso teorie filosofiche o esaltazioni letterarie tenta di declassare il valore della vita, all'inizio come in etĂ  avanzata, giova ricordare che il volersi bene passa anche attraverso il rapporto nonni-nipoti.

commenta

Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative