accedi | registrati | 5-12-2019

Tra le case abbandonate di Podargoni

17/11/2016 - Il paese dell’entroterra si è spopolato già dall’inizio degli anni ‘70 con la fine della produzione agricola. Oggi ci vivono poco più di una ventina di residenti. Ma c’è un «immigrato» che ha scelto il borgo nonostante le sue origini laziali. Un tuffo nella serenità dell'Aspromonte.

commenta

Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative