accedi | registrati | 20-9-2018

Alleanze Educative, la rete incassa il plauso di Bombardieri

20/06/2018 - Il nuovo procuratore antimafia di Reggio Calabria ha voluto conoscere il network di istituzioni e agenzie sociali che da quasi un anno sta lavorando per politiche a misura di ragazzo nella città col più alto tasso di povertà giovanile.

commenta

Antimafia, inizia l'era Bombardieri a capo della Procura reggina

23/05/2018 - Ieri l'insediamento del magistrato che guiderà i pm impegnati nel contrasto al cuore pulsante della 'ndrangheta, considerata l'organizzazione criminale più pervasiva del mondo. L'obiettivo? Disinnescare il rapporto con la zona grigia del Paese.

commenta

Il Plenum del Csm nomina Bombardieri Procuratore di Reggio

11/04/2018 - La nomina arrivata stamattina dal Consiglio Superiore della Magistratura all'unanimità. L'attuale procuratore aggiunto di Catanzaro, braccio destro di Nicola Gratteri, sostituisce Federico Cafiero De Raho, nominato Procuratore nazionale antimafia.

commenta

Giovanni Bombardieri proposto come nuovo Procuratore di Reggio

29/03/2018 - Il magistrato, originario di Riace, è attualmente l'aggiunto a Catanzaro con Nicola Gratteri. Ultimamente ha seguito importanti indagini su reati contro la Pubblica Amministrazione. Il Plenum del Csm deciderà nelle prossime settimane.

commenta

Sarà istituito il «Registro di cittadinanza consapevole»

01/12/2017 - A darne notizia la Prefettura e la Procura reggina che presenteranno l'iniziativa martedì, 5 dicembre, alle 9.30 al Teatro comunale 'Francesco Cilea' con una manifestazione dal titolo «La mia firma contro la 'ndrangheta».

commenta

Mafia e corruzione, il pm Dominijanni: «Istituzioni fragili»

01/11/2017 - Il procuratore aggiunto di Reggio Calabria spiega come sia fondamentale superare la logica dei favoritismi: «Per cambiare le cose serve una mentalità diversa». Un esempio dell'infiltrazione della 'ndrangheta è data alle «varianti in corso d’opera».

commenta

Melillo alla Procura di Napoli, De Raho resta a Reggio (per ora)

28/07/2017 - Il Csm diviso alla fine agevola l'ex capo di gabinetto al ministero della Giustizia: fondamentali i voti dei laici. Ma per il Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria potrebbero presto aprirsi le porte alla Direzione Nazionale Antimafia.

commenta

Sogas, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex management

25/07/2017 - La Procura, ieri, ha avanzato l'istanza al Giudice per l'Udienza Preliminare di Reggio Calabria. L'attività investigativa è stata condotta dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza reggina. Tra i destinari l'ex presidente, Carlo Porcino

commenta

Procura di Napoli tra De Raho e Melillo: è spaccatura nel Csm

12/07/2017 - Il capo della Dda di Reggio Calabria sembrerebbe comunque ai saluti: secondo Il Mattino, infatti, lo sconfitto da tale nomina dovrebbe essere il successore di Franco Roberti, procuratore nazionale antimafia.

commenta

Procura dei minori: solo due i magistrati in ufficio

21/06/2017 - Intervista alla Procuratrice Giuseppina Latella Come si contrasta la pedagogia delle cosche? «Va fatta un’attenta valutazione per ogni caso». Ma gli «strumenti» diminuiscono sempre più. Un ufficio giudiziario fortemente risicato.

commenta

Adesso è ufficiale: Lombardo è il nuovo Aggiunto di Reggio

31/05/2017 - Il plenum del Csm ratifica l'indicazione della quinta commissione dello stesso organismo di governo della magistratura italiana. Un grande riconoscimento per uno dei magistrati di punta del pool reggino contro la masso-ndrangheta.

commenta

Salvare i ragazzi dalle cosche: «Toglieteli alle famiglie»

12/01/2017 - L’invito ai sacerdoti «Accompagnate alla conversione. Cambiare vita si può Dal carcere in tanti lamentano le scelte non fatte in tempo». La seconda parte dell'intervista al Procuratore Capo di Reggio Calabria, Federico Cafiero De Raho.

commenta

De Raho: «La 'ndrangheta cancella la memoria»

10/01/2017 - Prima parte dell'intervista in esclusiva a L'Avvenire di Calabria del procuratore capo.. Dalle inchieste di un rovente 2016 al prossimo maxi-processo «Gotha» alla borghesia mafiosa della Santa «Per un po’ di tempo, la massoneria ha usato i clan».

commenta

Cittadinanza e Costituzione, sabato il pm Di Palma al liceo Vinci

14/12/2016 - Proseguono gli incontri previsti dal protocollo di educazione scuola-Procura; il prossimo appuntamento, dalle 10 presso l'Aula Magna, sul tema “Giustizia e territorio. L’amministrazione della Giustizia in un territorio ad alta densità mafiosa”.

commenta

Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative