accedi | registrati | 27-6-2019

Daniel, il suo sacrificio nelle mani del Signore

26/05/2019 - Daniel ha voluto fortemente ricevere i sacramenti, anche quando ha appreso di avere una malattia senza scampo Il suo percorso da catecumeno è stato un pellegrinaggio verso la Pasqua eterna Il racconto di amici e del padre spirituale. Una testimonianza di luce per tutti i fedeli della Chiesa reggina–bovese: appena 20enne è riuscito a lasciare una traccia [...]

commenta

Tempo di Pasqua, il neo-sacerdote: «Stupito dalla Grazia»

22/04/2019 - Don Giovanni Giordano: «Resto continuamente meravigliato dalla preziosità, dalla molteplicità e dalla ricchezza del fiume di grazia dei Sacramenti che pian piano ho imparato a vivere per la crescita e la santificazione dei fedeli»

commenta

Quaresima, riscoprire il dono della Riconciliazione

17/03/2019 - Il tempo quaresimale è propizio per avviare un cambiamento spirituale in ogni fedele. Per questo motivo accostarsi alla misericordia rappresenta un’ottima occasione di crescita a livello interiore e comunitario

commenta

Morosini: «Sacramenti, non cadere nella tentazione dell'apparire»

10/12/2018 - Monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, arcivescovo metropolita di Reggio Calabria - Bova, ha inviato una lettera pastorale - in occasione del tempo di Avvento - a tutti i sacerdoti e le comunità parrocchiali della Chiesa reggina.

commenta

L'arcivescovo Morosini: «Si superi il convenzionalismo»

03/06/2017 - Il pastore della diocesi di Reggio Calabria - Bova commenta l’iter assembleare ponendo l’accento su un tema «dribblato»: i Sacramenti. Gli auguri al cardinale Gualtiero Bassetti: «Spinga la Chiesa a porsi le domande giuste».

commenta

Verso la Pasqua con fede

13/03/2017 - L'arcivescovo Morosini: “Voi catecumeni siete qui per chiedere il battesimo perché volete orientare la vostra vita alla fede, volete darle un’impronta di fede. Noi iniziamo questa quaresima perché vogliamo dare alla nostra vita una impronta di fede. Guardiamo al Vangelo per convertirci”.

commenta

Mons. Pennisi interviene dopo il “caso Riina"

07/02/2017 - Monsignor Michele Pennisi, vescovo di Monreale, intervistato dal Sir riflette sulla vicenda di Giuseppe Salvatore Riina, figlio del boss di Cosa Nostra, pure lui condannato per mafia che nel periodo natalizio è tornato a Corleone per fare da padrino.

commenta

Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative