accedi | registrati | 28-2-2021

Le celebrazioni avranno inizio questa domenica 31 gennaio con la possibilità di accedere alla cella del Santo

A Paola il triduo in onore di San Nicola Saggio

di Redazione Web 27/01/2021

La Comunità dell’Ordine dei Minimi celebra la ricorrenza liturgica di San Nicola Saggio da Longobardi, oblato Professo, fulgido esempio di “spiritualità Minima”, con un particolare Triduo di preghiere e celebrazioni, preceduto da una serie di iniziative volte a commemorare il Santo sull’esempio della sua mirabile vita consacrata alla carità e al bene dei poveri. Le celebrazioni inizieranno domenica 31 gennaio con l’inizio del Triduo in onore di San Nicola Saggio che avrà per tema “L’umiltà di S. Nicola Saggio e il suo fiducioso abbandono nella provvidenza del Padre”. Per tutta la giornata, dalle ore 6.30 alle 18.00 sarà possibile accedere alla Cella di San Nicola Saggio posta nell’atrio della Basilica per visite di preghiera. Dalle ore 16.00 avranno inizio il S. Rosario, Vespri e Preghiera del Triduo. Seguirà la S. Messa, ore 17.00, presieduta da P. Domenico M. Crupi o.m. Al termine: Preghiera al santo e benedizione con la Reliquia.

Lunedì 1 febbraio Il tema del giorno sarà “Lo spirito penitenziale di S. Nicola Saggio e il suo desiderio di continua conversione a Dio per servire i fratelli”. Per tutta la giornata, dalle ore 6.30 alle 18.00 sarà possibile accedere alla Cella di San Nicola Saggio posta nell’atrio della Basilica per visite di preghiera. Dalle ore 16.00 avranno inizio il S. Rosario, Vespri e Preghiera del Triduo. Seguirà la S. Messa presieduta da Don Alessandro Sferrazza, parroco della comunità S. Maria della Stella in Scarcelli di Fuscaldo. Al termine: Preghiera al santo e benedizione con la Reliquia.
Martedì 2 febbraio nella ricorrenza della Festa della Presentazione al Tempio di Gesù (Candelora) e nella giornata dedicata alla Vita Consacrata il tema del giorno sarà: “L’amore estatico di S. Nicola Saggio verso la SS. Trinità e le sue numerose esperienze mistiche”. Pertanto, alle ore 17.00 si terrà la benedizione delle Candele e la solenne concelebrazione Eucaristica presieduta dal M. R. Correttore Provinciale P. Francesco M. Trebisonda o.m., consigliere CISM Calabria. I canti saranno animati dalla Corale del Santuario.

Mercoledì 3 febbraio per la Festa di San Nicola Saggio da Longobardi le Sante Messe seguiranno la solita calendarizzazione (9.00 – 11-30). La Celebrazione Eucaristica delle ore 17.00 sarà presieduta dal Rev. Don Guillaume Bulangunga Kizimba, assistente diocesano dell’UNITALSI. Animerà la celebrazione la sezione dell’Unitalsi di Amantea – Paola. Al termine: Preghiera al santo e benedizione con la Reliquia.
Tutte le celebrazioni si svolgeranno nel pieno rispetto delle vigenti norme anti – Covid.

I Frati Minimi Basilica Santuario Regionale San Francesco di Paola -

Antonio Modaffari

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2021 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative