accedi | registrati | 2-3-2021

Un’opportunità per poter operare in ambiente protetto, lontano da frodi

Investimenti, Banca Generali presenta BG Saxo

di Redazione Web 11/02/2021

Il 2020 con tutte le sue contraddizioni ha rilanciato un settore che è stato il vero trionfatore dei mesi segnati dai lockdown dovuti alla pandemia: il trading online. Ovviamente, in questa dinamica il Covid-19 ha giocato un ruolo determinante con i listini di tutto il mondo che hanno registrato un alto volume di scambi, scossoni e turbolenze: elementi che hanno alimentato un sempre maggiore interesse verso il trading.

Un mondo che, al di là delle altalene dei mercati che pure non sono semplici da padroneggiare, non è privo di ulteriori insidie. Da quando, nel luglio 2019, la Consob è stata dotata del potere di ordinare l’oscuramento dei siti degli intermediari finanziari abusivi, sono oltre 360 i portali bloccati. Per operare in questo ambito, quindi, non è il caso di improvvisare ed consigliabile ricorrere a piattaforme e a professionisti in grado di accompagnare gli investitori desiderosi di puntare sul trading, evitando spiacevoli sorprese.

Proprio in quest’ottica è nata la partnership tra Banca Generali e Saxo Bank, fintech danese da decenni attiva nel settore. Insieme, le due aziende hanno dato vita Bg Saxo, società che unisce le migliori caratteristiche dei due partner per operare con sicurezza e protezione anche nel trading. BG Saxo presenta due piattaforme proprietarie TraderGO e Investor e da dicembre è diventata leader del mercato dei Contract for Difference – CFD con oltre 9mila strumenti che coprono tutte le classi di investimento. Che si sommano a 19.000 strumenti azionari, oltre 5. 000 obbligazioni e più di 3.000 ETF: un’offerta che complessivamente supera i 30mila titoli scambiati su 36 mercati sui cinque continenti a disposizione dei Consulenti Finanziari di Banca Generali che in questo modo possono proporre alla clientela soluzioni adeguate a diversificare e proteggere ogni investimento.

A questo si aggiunge la possibilità per i clienti di Banca Generali che scelgono di investire attraverso Bg Saxo, di ottenere, a seguito di trasferimento titoli da altra banca, un bonus fino quattromila euro per il rimborso dell’imposta di bollo sugli strumenti finanziari. Numeri e prospettive allettanti per chi si accinge a scegliere di investire nel trading che cerca anche una consulenza sempre più digitale e trasparente.

Districarsi tra tanti questi strumenti, infatti, non è certamente alla portata di tutti e concetti come la protezione dal rischio dovrebbero essere tenuti in considerazione dai nuovi trader spesso per la prima volta alle prese con un mondo sconosciuto. In tal senso, uno dei motivi per affidarsi a società altamente professionali come BG Saxo è proprio capire come adottare comportamenti consapevoli per investire correttamente senza tralasciare la protezione del capitale. Proprio qui risiede l’altro punto a favore della società cui hanno dato vita Banca Generali e Saxo Bank. Da un lato la banca private fornisce l’esperienza dei suoi consulenti e la componente di analisi costante dei mercati, dall’altro Saxo Bank è una delle regine del fintech europeo che da sempre offre strumenti tecnologici innovativi.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2021 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative