accedi | registrati | 2-3-2021

Lo dice nel videomessaggio inviato ai partecipanti al Congresso dell'educazione religiosa patrocinato dall'arcidiocesi di Los Angeles

Papa Francesco: «dalla crisi non si esce uguali»

di Redazione Web 19/02/2021

“La pandemia ha segnato la vita delle persone e la storia delle nostre comunità”. Lo dice il Papa, nel videomessaggio, in spagnolo, inviato ai partecipanti al Congresso dell’educazione religiosa patrocinato dall’arcidiocesi di Los Angeles, in corso, in forma virtuale, dal 18 al 21 febbraio, sul tema “Proclaim the Promise!”. “Costruire il domani, guardare al futuro”, l’invito di Francesco per questo “tempo difficile”, attraverso “la vicinanza, la cura, l’accompagnamento e il sacrificio”, necessari per “alimentare la fraternità”.

“Da una crisi non si esce mai uguali, si esce migliori o peggiori, ma mai uguali”, ha ribadito Francesco, additando come esempio la figura del Buon Samaritano e esortando a riconoscere “la dignità di ogni persona umana”. Infine, un saluto particolare ai giovani, esortati “alla speranza, una realtà che è radicata nel profondo dell’essere umano, indipendentemente dalle circostanze concrete e dai condizionamenti storici in cui vive”.

M.N. (Agensir)

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2021 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative