accedi | registrati | 17-4-2021

Torna l'appuntamento con L'Avvenire di Calabria, in edicola o in parrocchia, ogni domenica con Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani

Domenica in edicola. Quale rapporto tra minori e smartphone?

di Redazione Web 27/02/2021

Torna l'appuntamento con L'Avvenire di Calabria, in edicola o in parrocchia, ogni domenica con Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani. L'apertura di questo numero è dedicata a un tema attualissimo cioè al rapporto tra smartphone, genitori e figli. Un'educazione al digitale che abbiamo affrontato con due esperti e un genitorie: Stefania Garassini, Federico Tonioni e Sergio Manca.

Spazio, poi, ad un'analisi sull'ultimo anno vissuto caratterizzato dalla convivenza col Covid-19. Rispetto alla vita ecclesiale vi proponiamo un'ampia riflessione scritta da monsignor Giuseppe Fiorini Morosini sul documento "Patris Corde". E ancora: l'intervento di monsignor Marcianò sull'attentato in Congo e un approfondimento d'attualità sulla situazione dei vaccini in Calabria.

Le altre notizie.

Abbiamo approfondito il tema relativo alle problematiche che il Covid-19 ha generato nel mondo del lavoro. Ristori, ammortizzatori sociali, cassa integrazione, hanno fatto un po’ da «paracadute» in questi mesi. Ma cosa accadrà una volta che l’emergenza sarà finita? A questa domanda provano a rispondere la segretaria della Cisl di Reggio Calabria, Rosy Perrone ed il presidente dell’Ente camerale reggino Antonino Tramontata. La vera frontiera sembra essere quella della formazione nel 4.0.
Passando alla vita ecclesiale, il 9 maggio Rosario Livatino verrà beatificato: il cammino di fede e l’amore per lo studio del giudice «ragazzino» raccontato da padre Pasquale Triulcio, direttore dell’Issr di Reggio Calabria. Un ricordo, inoltre, dedicato a suor Maria Rita Gasperi, figlia della Sapienza, scomparsa il 16 febbraio all’età di 81 anni. «Profondo cordoglio ha suscitato nella comunità e in tutta la Chiesa reggina che la ricorda per il suo encomiato impegno verso le ragazze-madri, le gestanti nubili e le donne in difficoltà». Proseguono le catechesi online di monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, arcivescovo di Reggio Calabria – Bova; questo mercoledì è stata la volta dell’Ufficio per i problemi sociali e il lavoro e al Progetto Policoro.

Per quanto riguarda il mondo delle parrocchie, al via a Campo Calabro gli incontri coordinati da don Francesco Megale e don Nino Palmenta, tenuti da don Tonino Sgrò, docente di esegesi, direttore dell’ Istituto Teologico Pio XI: partendo dalle Sacre Scritture si trattano anche temi contemporanei. Tre giovani catecumeni, inoltre, sono stati presentati ufficialmente al vescovo Morosini durante il «rito di elezione» di domenica scorsa in Cattedrale, in attesa di essere battezzati. Dalla Cei, infine, le prime linee guida per le celebrazioni della Settimana Santa al tempo del coronavirus.

Continua il viaggio nella Vallata del Tuccio tra le antiche chiese scomparse attorno al comune di San Lorenzo ai tempi del passaggio dal rito greco a quello latino. L’Anassilaos dedica un appuntamento online alla figura di monsignor Antonio Mauro. Il Touring Club Italiano intanto lancia una nuova guida turistica del territorio. Infine, un viaggio nel centro storico della città di Reggio Calabria. Alla scoperta della chiesa del Rosario insieme ai padri monfortani per poi fare un tuffo nella chiesa di Gesù e Maria e le sue “Varette”. Tappa finale tra le rovine di San Giovanni extra muros, accanto San Giorgio al Corso.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2021 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative