accedi | registrati | 11-4-2021

Il momento di preghiera per i due fidanzati, figli delle comunità di Salice e Catona, uccisi insieme lontano da casa, a Brescia nel 2012

Salice, «Lectio Divina» nel ricordo di Domenico e Chiara

di Redazione Web 16/03/2021

Giunto al suo ventiquattresimo anno, l’appuntamento mensile della "Lectio Divina" di Nuova Solidarietà si celebrerà domani alle 18.30 al Parco Verde di Salice, secondo le disposizioni anti-Covid, nel ricordo di Domenico Tortorici e Chiara Matalone. I due fidanzati, figli delle comunità di Salice e Catona, uniti da un sentimento profondo e insieme uccisi, lontano da casa, a Brescia nel 2012.

Da allora, ogni anno, il momento di preghiera di marzo è dedicato a loro e alla loro bellissima storia d’amore. Come è consuetudine, sarà il Presidente dei Diaconi italiani, Enzo Petrolino, guida spirituale instancabile dell’associazione Nuova Solidarietà, a celebrare la Lectio, proprio al Parco Verde di Salice, laddove la loro storia di amore mosse i primi passi. Laddove, immersi nel mondo di Nuova Solidarietà, iniziavano a crescere, conoscersi, ed impegnarsi. Il senso della preghiera e del confronto, per l’associazione, ha acquisito un valore irrinunciabile, proprio per celebrare la memoria, e per pensare al dolore come testimonianza cristiana di forza e resilienza. La Lectio rappresenta un percorso incessante, di formazione spirituale, approfondimento e preghiera; oltre ventiquattro anni, di ascolto e relazioni per dare vigore e sostanza all’azione sociale e aggregativa che Nuova Solidarietà profonde sul territorio.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2021 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative