accedi | registrati | 27-2-2021

Il primo cittadino risponde alla lettera aperta di don Paolo Ielo, cappellano del cimitero monumentale di Condera

Cimiteri, la risposta di Falcomatà: «Venerdì riaprono»

di Redazione Web 04/05/2020

«Da giorno 8 riaprono i cimiteri». Ad annunciarlo è il sindaco della città di Reggio Calabria attraverso un nuovo video inviato alla stampa. Una risposta alla lettera aperta, pubblicata sul nostro sito, di don Paolo Ielo, cappellano del cimitero monumentale di Condera (clicca quì per leggere).

Commentando la decisione di riaprire l'8 maggio, il primo cittadino spiega come «si tratta di un gesto di attenzione, visto anche l'avvicinarsi della festa della mamma. I cimiteri sono stati chiusi per tanto tempo e tantissimi hanno segnalato la necessità di tornare a salutare i propri cari. Io stesso non vedo l'ora di andare a posare un fiore sulla tomba dei miei familiari».

«Questo, però, lo dobbiamo fare con ordine. Il fatto che riaprano i cimiteri non vuol dire riversarsi in massa perchè, così facendo, manderemmo all'aria un lavoro di due mesi. Significa che anche nei cimiteri dovranno essere rispettate le misure che ormai conosciamo, divieto di assembramento ed utilizzo di DPI. Anche in questo, molto sta a noi - conclude Falcomatà - ed al nostro senso di responsabilità».

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2021 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative