accedi | registrati | 17-4-2021

Torna in edicola L'Avvenire di Calabria in uscita con Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani

Domenica in edicola. Calabria in lockdown e la paralisi economica

L'apertura di questo numero è dedicata alla crisi delle attività commerciali costrette a chiudere dall'ultimo Dpcm

di Redazione Web 14/11/2020

Torna in edicola L'Avvenire di Calabria in uscita con Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani. L'apertura di questo numero è dedicata alla crisi delle attività commerciali costrette a chiudere dall'ultimo Dpcm: per esplorare questo tema abbiamo intervistato Ninni Tramontana, presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria e chiesto l'opinione a Roberto Aloisio, presidente di Confesercenti Reggio Calabria, e Umberto Barreca, presidente di Giovani Confindustria Reggio Calabria. Spazio poi ai focus sulla sanità: per l'attualità un viaggio nella Piana di Gioia Tauro per incontrare da vicino l'ambulatorio di Emergency; per le pagine di approfondimento vi proponiamo le voci della Chiesa calabrese sull'emergenza. Rispetto alla politica: continua il nostro tour alla conoscenza dei nuovi assessori comunali di Reggio Calabria: questa settimana è il turno di Mariangela Cama, responsabile di Urbanistica, Mobilità e Trasporti.

Cultura. Nuovo appuntamento con l’inizio del secolo scorso e la ricostruzione della città dopo il sisma del 1908. Al lavoro per spostare la Cattedrale nell’attuale sito dopo un lungo tempo di incertezza. Il Covid impone appuntamenti a distanza anche alle associazioni culturali cittadine ma non per questo di minor pregio. L’Anassilaos apre il nuovo ciclo con una riflessione dedicata al Pinocchio di Collodi.

Società. Prosegue il nostro percorso all’interno dei vari dipartimenti dell’università Mediterranea. È la volta del Diceam (Dipartimento di Ingegneria Civile, dell'Energia, dell'Ambiente e dei Materiali): attraverso lo sguardo del direttore, Giovanni Leonardi, si sono evidenziati tutti i punti di forza e le avanguardie del Dipartimento, che può contati di studenti e menti eccelse, che stanno lavorando sodo anche nella lotta al Covid-19.

Vita ecclesiale. Approfondimento dedicato interamente alla Giornata mondiale del Povero. In Cattedrale nei giorni scorsi una veglia di preghiera e riflessione organizzata dalla Caritas. Intanto è tutto pronto per la consegna delle sciarpe, gesto simbolico che quest’anno sostituisce la tradizionale festa in piazza.

Importante appuntamento della prossima settimana, l’inaugurazione dell’anno accademico 2020/2021 dell’Istituto teologico e dell’Istituto superiore di scienze religiose (Issr) dell’arcidiocesi di Reggio Calabria-Bova: abbiamo raccolto le dichiarazioni e le aspettative di don Tonino Sgrò e di padre Pasquale Triulcio. Continua il commento all’enciclica “Fratelli Tutti” di papa Francesco da parte di Antonino Pangallo, direttore della Caritas diocesana. 

Accolti al Duomo cinque nuovi catecumeni, che in età adulta hanno deciso di ricevere i sacramenti del battesimo, della confermazione e dell’eucarestia. Accompagnati da padrini e madrine, hanno ricevuto la benedizione dei presbiteri presenti alla celebrazione e dell’arcivescovo di Reggio Calabria-Bova, monsignor Giuseppe Fiorini Morosini. Il mese di novembre sarà altresì ricco di altre celebrazioni in occasione delle nuove ordinazioni diaconali in città.

Focus, infine, sulla sentenza del tribunale di Reggio Calabria, che ha condannato a 12 anni di carcere l’aggressore di don Giorgio Costantino, risalente al 2017 quando era parroco della chiesa del Soccorso.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2021 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative