accedi | registrati | 23-1-2021

Dopo l'atto vandalico ai danni della struttura, interviene anche il ministro dell'istruzione per esprimere vicinanza e atti concreti di sostegno

Scuola Salice-Arghillà: il ministro Azzolina chiama la dirigente

di Redazione Web 17/11/2020

Dopo l’atto di vandalismo perpetrato da ignoti ai danni della scuola Salice-Arghillà denunciato ieri, anche il ministro dell’istruzione, Lucia Azzolina, è voluta intervenire, parlando direttamente con Simona Sapone, dirigente della scuola dell’infanzia, «colpita la scorsa notte - è detto in un comunicato del Ministero - da un terribile atto vandalico».  La Ministra - si aggiunge nella nota - ha fortemente condannato l'accaduto e ha messo in contatto la dirigente con gli Uffici competenti del Ministero per ripristinare la situazione quanto prima e riacquistare tutto il materiale necessario.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2021 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative