accedi | registrati | 17-4-2021

In 114 pagine a colori convergono “resoconti del passato e segni di speranza per il futuro di una regione del mondo tanto affascinante e complessa”

La rivista Terrasanta compie 100 anni

di Daniele Rocchi 19/12/2020

La rivista Terrasanta festeggia 100 anni di vita e per l’occasione a gennaio esce con un numero speciale per raccontare la sua storia partita da Gerusalemme nel gennaio 1921 e arrivata ai nostri giorni. In 114 pagine a colori convergono “resoconti del passato e segni di speranza per il futuro di una regione del mondo tanto affascinante e complessa”. Tra le firme, Massimo Campanini, islamista di primo piano da poco scomparso, Ugo Tramballi, firma del Sole 24 Ore, che offrono originali letture del conflitto israelo- palestinese, Besema Hamarneh, archeologa dell’Università di Vienna, Michele Bacci, storico dell’arte impegnato nei restauri dei mosaici della Natività a Betlemme, e Andrea Tornielli, direttore editoriale del Dicastero vaticano per la comunicazione che ripercorrerà i viaggi papali in Terra Santa. Diverse iniziative accompagnano la ricorrenza: la digitalizzazione di tutti i numeri della rivista pubblicati dal 1921; un convegno su Milano e la Terra Santa; le annuali ‘Giornate di archeologia, arte e storia del Medio Oriente’, che nel 2020 hanno abbracciato le grandi aree di interesse del periodico. È stato inoltre avviato un progetto di catalogazione e restauro del patrimonio di film e documentari sulla Terra Santa, in collaborazione con la Fondazione Cineteca Italiana di Milano. L’indice completo è disponibile su www.terrasanta.net.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2021 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative