Avvenire di Calabria

L'Aula avrebbe deciso di rinviare le decisioni alla prossima seduta nel merito degli esperti

Consiglio, rinviate le nomine sugli enti sub-regionali

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nulla di fatto per quel che riguarda le nomine negli enti pubblici di competenza del Consiglio regionale calabrese. L'Aula oggi ha deciso di rinviare le decisioni alla prossima seduta. Dovranno essere designati un revisore contabile del Consorzio per la tutela del cedro di Calabria; due esperti in materia di urbanistica ed edilizia delle commissioni provinciali delle indennità di esproprio di Catanzaro, Cosenza, Crotone e Vibo Valentia; tre esperti in materia di agricoltura e foreste, scelti dalle terne di nominativi proposti da ogni associazione sindacale tra quelle maggiormente rappresentative; due componenti del Comitato istituzionale dell'Autorità regionale dei trasporti in Calabria (Artcal); due componenti del Comitato di indirizzo dell'Azienda Territoriale per l'edilizia residenziale pubblica regionale (Ater). (fonte: ilVelino/AGV NEWS)

Articoli Correlati

Il Consiglio regionale riaccende i motori: programmate tre sedute

La conferenza dei capigruppo ha programmato le prossime tre sedute del consiglio regionale. Saranno calendarizzate nei prossimi giorni. Al centro del dibattito dell’assemblea di Palazzo Campanella: Recovery fund, sanità ed emergenza covid. Arruzzolo: “c’è condivisione”

Il Consiglio regionale ospiterà il centro vaccini più grande

Sarà la sala ‘Federica Monteleone’ di palazzo Campanella ad accogliere l’equipe di medici e sanitari che avrà il compito di somministrarli, secondo le dovute priorità. L’annuncio del presidente del Consiglio regionale della Calabria, Arruzzolo.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.