avveniredicalabria

Nessuno si trovava all’interno della struttura che solitamente viene usata per le iniziative pubbliche. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco

Crolla il tetto dell’auditorium Calipari di Palazzo Campanella

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Tanta paura ma nessun ferito per fortuna questo pomeriggio a Palazzo Campanella, sede del Consiglio regionale della Calabria dove il tetto dell'auditorium "Nicola Calipari" è crollato. Nessuno si trovava all’interno della struttura che solitamente viene usata per le iniziative pubbliche. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco.

«Un crollo per ora inspiegabile, un collassamento dell’intero tetto della struttura che si è abbattuto col suo peso immenso di tonnellate schiacciando tutti gli interni, distruggendo le file di poltrone, lo spazio-regia e il palco rialzato. Per miracolo non c’è stata una strage» ha commentato immediatamente il presidente del Consiglio regionale Domenico Tallini.

Riservato ad eventi e congressi di grande rilevanza coi suoi 600 posti a sedere, l’Auditorium era stato inaugurato il 30 marzo 2005, con una solenne cerimonia ufficiale presenziata dall’allora presidente del Consiglio dei Ministri, Silvio Berlusconi. Era stato definito un’ «agorà» elegante ed ipertecnologica ultimata in tempi record per poter consentire di rendere omaggio – a meno di un mese dal suo altissimo sacrificio -  a un calabrese, Nicola Calipari, riconosciuto come una delle figure più fulgide dell’Italia, un fedele, efficiente e leale servitore dello Stato caduto nella sua ultima missione, l’ennesima portata a termine con successo portando in salvo la giornalista Giuliana Sgrena, sequestrata, nel mese di febbraio del 2005, dalla Jihad islamica; Nicola Calipari muore facendole scudo con il proprio corpo per proteggerla dai proiettili di un posto di blocco statunitense. Nel corso degli anni l’Auditorium è stato sottoposto a numerosi interventi di adeguamento e qualche anno fa sul tetto era stata collocata una batteria di pannelli solari.  

Articoli Correlati

Il Consiglio regionale riaccende i motori: programmate tre sedute

La conferenza dei capigruppo ha programmato le prossime tre sedute del consiglio regionale. Saranno calendarizzate nei prossimi giorni. Al centro del dibattito dell’assemblea di Palazzo Campanella: Recovery fund, sanità ed emergenza covid. Arruzzolo: “c’è condivisione”

Il Consiglio regionale ospiterà il centro vaccini più grande

Sarà la sala ‘Federica Monteleone’ di palazzo Campanella ad accogliere l’equipe di medici e sanitari che avrà il compito di somministrarli, secondo le dovute priorità. L’annuncio del presidente del Consiglio regionale della Calabria, Arruzzolo.

Convocato per sabato 7 novembre il Consiglio regionale

Il Consiglio regionale tornerà a riunirsi sabato prossimo, 7 novembre, alle ore 12:00. Il presidente Tallini rende noto di aver assunto tale decisione su sollecitazione dei Gruppi consiliari di maggioranza e della stessa Giunta regionale.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.