Avvenire di Calabria

Torna l'appuntamento con L'Avvenire di Calabria, in edicola - domanica 9 febbraio - come sempre con Avvenire

Domenica in edicola. La Cec alla politica: «Prima i poveri»

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Torna l'appuntamento con L'Avvenire di Calabria, in edicola - domanica 9 febbraio - come sempre con Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani. Il settimanale diocesano, nella sua sesta uscita del 2020 che potrete trovare anche in tutte le parrocchie di Reggio Calabria, avrà come apertura l'appello dei vescovi calabresi, riuniti, in occasione della sessione invernale della Cec, alla neogovernatrice Jole Santelli: «Inizia dagli emarginati».

 
Tanti gli spunti forniti dalla Conferenza episcopale calabra, ma il giornale è ricco di anche altri temi quali l'apertura dell'anno giudiziario del Tribunale ecclesiastico interdiocesano, nonché un focus davvero molto interessante sul ruolo dei padri all'epoca della società liquida.
 
E ancora la politica: con l'intervista esclusiva alla prima consigliera ragionale della Lega eletta a Reggio Calabria, Tilde Minasi, nonché un approfondimento sulla proposta dei due docenti universitari, Daniele Castrizio e Tonino Perna sulla regione metropolitana dello Stretto.
 
Di questo e tanto altro, potrete leggere consultando L'Avvenire di Calabria.

Articoli Correlati

alloggi popolari

Domenica in edicola. Alloggi popolari, alternative cercasi

Nuovo numero di Avvenire di Calabria, tema d’apertura dedicato agli alloggi popolari a Reggio Calabria. Il settimanale diocesano di Reggio-Bova, come ogni domenica, uscirà domani con Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani.