Avvenire di Calabria

Torna in edicola, L'Avvenire di Calabria in uscita con Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani

Domenica in edicola. Mezzogiorno, tra ammanchi e promesse

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Torna in edicola, L'Avvenire di Calabria in uscita con Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani. L'apertura del settimo numero, in uscita domenica 16 febbraio è dedicata al Mezzogiorno, sotto tre specifici punti di vista: il Piano Sud 2030 annunciato dal Governo Conte, ieri a Gioia Tauro; i dati dell'Eurispes che fotografano gli 840 miliardi di euro sottratti al Meridione per finanziare Grandi Opere al Nord; e le richieste di sindacati e Terzo Settore al futuro esecutivo regionale guidato da Jole Santelli.

 
Ampio spazio, poi, sarà riservato all'assemblea diocesana di Azione Cattolica; nella settimana in cui - a Reggio Calabria - viene intitolata una via a uno dei suoi soci più illustri, quel Vittorio Bachelet ucciso dalle Br nel 1980. E ancora: il focus sulla fondazione "La Provvidenza Onlus", da sempre impegnata al servizio dei minori e delle famiglie reggine in difficoltà.
 
Rispetto alla vita ecclesiale vi anticipiamo tre temi trattati: la riflessione di monsignor Russo sull'appuntamento di Bari della Conferenza episcopale italiana; il ritratto di don Luigi Sturzo tracciato da monsignor Pennisi, postulatore della Causa di beatificazione del sacerdote siciliano; e l'attività di missionarietà portata avanti dalla parrocchia di Chorio nel cuore dell'area grecanica.

Articoli Correlati

alloggi popolari

Domenica in edicola. Alloggi popolari, alternative cercasi

Nuovo numero di Avvenire di Calabria, tema d’apertura dedicato agli alloggi popolari a Reggio Calabria. Il settimanale diocesano di Reggio-Bova, come ogni domenica, uscirà domani con Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani.