La Strada, flash mob contro la Lega all’Arena dello Stretto – avveniredicalabria

avveniredicalabria

«Reggio ricorda» è lo slogan scelto dagli attivisti del movimento che sostiene la candidatura a sindaco di Saverio Pazzano

La Strada, flash mob contro la Lega all’Arena dello Stretto

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Hanno scelto lo slogan "Reggio ricorda" per manifestare il proprio dissenso rispetto alla visita del leader della Lega, Matteo Salvini. Per motivi di sicurezza, gli attivisti del movimento La Strada sono stati destinati ad "occupare" l'Arena dello Stretto. La manifestazione, a cui ha partecipato anche il candidato sindaco del movimento, Saverio Pazzano, si è sviluppata in modo pacifico, coi partecipanti che hanno mostrato dei cartelli con alcune frasi "storiche" della Lega, e dello stesso Salvini, contro il Mezzogiorno d'Italia.

 
Una presa di posizione meridionalista, quella de La Strada, che pochi giorni fa ha accolto in riva allo Stretto, il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, uno dei punti di riferimento politici nazionali del movimento che, ormai da diversi mesi, sta portando avanti la propria campagna elettorale in solitaria nonostante i ripetuti tentativi di inglobarlo in assembramenti civici, mai realmente partoriti.

Articoli Correlati

Signorello: «Recovery Fund, è l’ora del Meridione»

Economia e mezzogiorno. Ne abbiamo parlato con Antonio Signorello, già direttore della filiale reggina della Banca d’Italia. Sul Recovery Fund: «Mi aspetto soltanto che i fondi vengano spesi seguendo in modo corretto quanto stabilito dalla Commissione europea».

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.