Avvenire di Calabria

Monsignor Schillaci presiederà domenica primo maggio alle 18 una Santa Messa

Lamezia, a Fronti tutto pronto per la festa di San Giuseppe

Ogni sera dopo la messa vespertina i fedeli saranno accompagnati da un momento di riflessione

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Tutto pronto per la festa di San Giuseppe a Fronti, nella diocesi di Lamezia Terme. Diversi i momenti di preghiera previsti ogni giorno, in vista della solennità del primo maggio.

La comunità di Fronti in questi giorni, si sta preparando con devozione alla Festa di san Giuseppe, Patrono della Chiesa Universale, “’uomo giusto’ – scrive papa Francesco nella Patris Corde - sempre pronto a eseguire la volontà di Dio manifestata nella sua Legge e mediante ben quattro sogni”.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


Ogni sera, subito dopo il Rosario, don Carlo Ragozzino, nel corso della santa Messa delle ore 18.30 ha accompagnato i fedeli della Parrocchia Maria Santissima delle Grazie di Fronti e San Giuseppe a riflettere su questa importante figura della Chiesa Universale «testimone – scrive papa Francesco nella Patris corde, la lettera – dell’adorazione dei pastori e dei Magi che rappresentavano rispettivamente il popolo d’Israele e i popoli pagani». Ma, soprattutto padre.

San Giuseppe, un padre lavoratore

«Un padre lavoratore, amato», ci ricorda papa Francesco nella lettera apostolica scritta in occasione del 150esimo anniversario della dichiarazione di san Giuseppe Patrono della chiesa universale. Un padre nell’ombra. Anche nella tenerezza, nell’obbedienza, nell’accoglienza, dal carattere creativo. La sua «grandezza consiste nel fatto che egli fu lo sposo di Maria e il padre di Gesù. In quanto tale, "si pose al servizio dell’intero disegno salvifico", come afferma San Giovanni Crisostomo».


PER APPROFONDIRE: Il messaggio di Morrone per la Pasqua: «Credibili nella fede»


A conclusione di questo momento di riflessione dedicato a San Giuseppe, il primo maggio - presso la parrocchia di Fronti - alle 18 ci sarà la santa Messa. A presiederla monsignor Giuseppe Schillaci, amministratore apostolico della diocesi di Lamezia Terme.

Articoli Correlati

Le processioni del maestro Stellario Baccellieri

Conosciamo meglio l’artista reggino, conosciuto anche come il Pittore del Caffè Greco o il Pittore dei Caffè. Stellario Baccellieri ama ancora immortalare le processioni della sua Calabria.